Aggiunta di siti web a nginx senza riavviare nginx

Ci sono molte aziende che caricano un'applicazione web per i loro server come ad esempio wordpress ecc. E poiché hanno altri clienti sullo stesso server, sono stato curioso di come farlo con la necessità di riavviare il server web?

Se riavviano il server web, potrebbero scendere altri siti client e che non sarebbe una buona situazione per essere.

È ansible con nginx?

  • Una risposta a monte viene tamponata in un file temporaneo
  • Quali autorizzazioni dovrei impostare a dhparam.pem?
  • Analisi e rapporti di registro in tempo reale
  • Il log degli errori Nginx mostra risultati strani
  • nginx - Posso configurare un documento di errore globale?
  • Sicurezza stretta e isolamento host virtuale con Nginx?
  • Centos / vsFTPD / Nginx / php-fpm - Autorizzazione negata (500 Errore interno del server)
  • Cosa sarebbe meglio nel mio caso - apache, nginx o lighttpd?
  • 2 Solutions collect form web for “Aggiunta di siti web a nginx senza riavviare nginx”

    /etc/init.d/nginx reload 

    dovrebbe ricaricare la configuration di nginx senza riavviare nginx o fare scendere i siti correnti

    che ha detto, un riavvio di nginx è normalmente molto less di 30 secondi così sarei sorpreso se questo fosse un grosso problema

    Questo non è specifico per nginx. È necessario riavviarlo graziosamente, il che significa che i nuovi lavoratori utilizzeranno la nuova configuration, mentre i lavoratori in esecuzione utilizzano la vecchia configuration finché non finiscono ciò che stanno facendo e se ne vanno.

    http://wiki.nginx.org/CommandLine

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.