c'è comunque di sapere se il tuo server supposto completamente dedicato è davvero una macchina virtualmente condivisa da risorse?

a volte sento che il mio server non risponde in modo corretto come mi aspettavo (ho una CPU Intel® Xeon® 2.80GHz quad core), dato che, ad esempio, i comandi "top" riportno un carico inferiore a <0,5 CPU sono quasi completamente inattivi …

Forse ho problemi di connettività internet, quindi non so davvero se sono io o se è il server stesso.

C'è qualche altro script di benchmarking (o qualcosa di analogo) che potrei eseguire e vedere le performance effettive del server?

5 Solutions collect form web for “c'è comunque di sapere se il tuo server supposto completamente dedicato è davvero una macchina virtualmente condivisa da risorse?”

Il virt-what script individuerà diversi tipi di hypervisors e tecnologie container. È preconfezionato per la maggior parte delle distribuzioni principali di Linux (ad esempio, apt-get install virt-what o yum install virt-what ) e la sua output è adatta per l'utilizzo negli script di shell. Esegue correttamente il suo rilevamento da dentro l'ospite virtuale.

Tipi di virtualizzazione rilevati:

  • hyperv Microsoft Hyper-V
  • kernel virtual machine KVM (KVM)
  • Containers Linux lxc
  • OpenVZ OpenVZ o Virtuozzo
  • powervm_lx86 IBM PowerVM Lx86 emulatore Linux / x86
  • qemu QEMU (non accelerata)
  • uml User-Mode Linux (UML)
  • Virtage Hitachi Virtualization Manager (HVM) Virrazione LPAR
  • virtualbox VirtualBox
  • virtualpc Microsoft VirtualPC
  • vmware VMware
  • Xen Xen
  • xen-dom0 Xen dom0 (dominio privilegiato)
  • xen-domU Xen domU (dominio host paravirtualizzato)
  • ospite xen-hvm Xen completamente virtualizzato (HVM)

Il facter strumento Puppet utilizza virt-what che stabilisce internamente il tipo di virtualizzazione in uso, quindi se si utilizza Puppet, è già installato.

Su Linux, è ansible cercare segni di virtualizzazione a seconda del tipo di hypervisor utilizzato. Puoi in genere avviare la ricerca in /proc/cpuinfo per il tipo di CPU. Alcuni hypervisors riportno i tipi di CPU falsi come "QEMU Virtual CPU". Se è in esecuzione VZ, è ansible trovare /proc/user_beancounters che riportno l'utilizzo delle risorse. Con Xen, trovenetworking una /proc/xen .

Quindi, è ansible indovinare se si esegue sotto una sorta di virtualizzazione.

Se è ansible eseguire script perl (a seconda del tuo sistema operativo), c'è una chiamata imvirt che può rilevare abbastanza pochi in base a diverse informazioni di sistema ( /proc/cpuinfo , dmidecode , ecc.) – sembra che tu sia su Ubuntu ci sono pacchetti per Jaunty, Karmic e Lucid, oppure è ansible afferrarlo da Sourceforge .

Ci sono cose che sono state analizzate dalle aziende antivirus per individuare le varianti di virus della pillola blu.

Fondamentalmente è estremamente difficile per un VM per abbinare l'orologio in tempo reale con i contatori della CPU. Se hai l'accesso per installare un driver, dovresti essere in grado di mettere il sistema in nessun interrupt e guardare i contatori. Se si dispone di un sistema virtualizzato, il clock si sposterà in blocchi quando il VM viene spento dall'ippervisore (che è presumibilmente imansible in base al bit di interrupt).

Cercare i loops di rubinetto delle CPU . Puoi get questo in alto per esempio. "Se il tuo VM visualizza un alto% st in alto (tempo di rublo), questo significa che i loops di CPU vengono portti via dal tuo VM per servire altri scopi".

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.