Caratteristiche nascoste di FreeBSD?

Per la completezza, quali le caratteristiche nascoste di Linux e le funzioni nascoste di Solaris / OpenSolaris , quali sono le caratteristiche nascoste di FreeBSD?

  • Problemi di performance FreeBSD ZFS RAID-Z2
  • Porte FreeBSD: Imposta il make definisce non esposto come Opzioni
  • Il demone ntpd non si avvia automaticamente in FreeBSD
  • Montaggio di una condivisione con spazi in FreeBSD fstab
  • Pfsense mbuf pieno, cosa fare?
  • HighPoint RocketRAID 2680SGL e FreeBSD
  • Perché la replica ZFS è filettata singolarmente?
  • Come faccio ad abilitare aio su nginx su FreeBSD?
  • 9 Solutions collect form web for “Caratteristiche nascoste di FreeBSD?”

    Ho accidentalmente trovato nella fonte del command cp (FreeBSD 7.2); il gestore del segnale SIGINFO : se si preme Ctrl + T mentre cp copia qualcosa di enorme, vedrai (insieme ad altre informazioni) il progresso dell'operazione in percentuale!

    Documentazione! Le pagine manuali , che si trovano a metà tra la brevità e la vaghezza che caratterizza la documentazione Linux, e il dettaglio tecnico di man page di Solaris. Il manuale , che aiuta le persone che sono nuove per l'amministrazione dei sisthemes, nuove a FreeBSD o addirittura nuove a Unix, cominciano.

    Sono sorpreso che nessuno abbia ancora citato la prigione . Molto simili alle zone di Solaris, le carceri offrono un modo molto comodo e sicuro per isolare applicazioni e creare host virtuali.

    Un vecchio (in questi giorni) è lo background fsck e gli snapshot del filesystem.

    Mi sono sempre piaciuto molto i vari comandi "stat" e il modo in cui i legami loro insieme insieme. E 'una grande aggiunta al top . Linux non sembra avere la varietà di comandi di 'stat' che FreeBSD possiede.

    Disponibilità di tre diversi filtri a pacchetti per soddisfare le tue preferenze – ipfw , ipf e pf di OpenBSD.

    Ecco un paio di quelli fondamentali dalla mia borsa. Ho lasciato fuori le cose che sono comuni a più Unix-likes, ma molti dei suggerimenti "nascosti" di Linux sono anche utilizzabili su FreeBSD.

    Ho anche cercato di evitare di dire cose come "rocce ZFS". Mentre penso che sia vero, non è molto nascosto. 🙂

    Configurazione della console:

    • Quando sulla console locale di un sistema di vaniglia, se la tastiera è sloooow , è ansible utilizzare kbdcontrol -r fast per kbdcontrol -r fast il ritardo della tastiera e ripetere la frequenza.
    • È ansible utilizzare il file /boot.config (sì, che è un file nella root di / ) per utilizzare sia la port seriale che il video / tastiera per la console. Vedere l' man boot(8) .
    • Le chiavi Alt-F [1-8] ti consentono di console virtuali, e il lock -nvp ti consente di bloccarle tutte se wherete camminare per un po '.
    • Tapping Scroll Lock consente di utilizzare PageUp / PageDown per visualizzare le schermate precedenti che sono state scollegate dalla parte superiore del monitor.

    Amministrazione di sistema:

    • È ansible configurare versioni a livello di sito e specifiche di una serie di file di configuration utilizzando un suffisso .local , in particolare /boot/loader.conf.local e /etc/rc.conf.local . Ad esempio, le cose abilitate in tutti i sisthemes (come sshd ) possono andare in /etc/rc.conf e le sostituzioni locali (come le configurazioni di interface, i nomi di host, i demoni locali, ecc.) Possono andare in /etc/rc.conf.local . Questo è un modo semplice per farti spingere i cambiamenti a livello di tutto il mondo senza sovrascrivere roba specifica per i box. Non tiene una candela a Puppet o ai suoi familiari, ma è un modo leggero per fare configuration distribuita.
    • Il primo dmesg iniziale all'avvio è sempre disponibile in /var/run/dmesg.boot .
    • top -mio mostra i principali lettori di I / O.
    • Non è necessario utilizzare ZFS per eseguire istantanee dei file system – vedere mksnap_ffs(8) . Non come completo come ZFS, ma un semplice aggiunto ai file system UFS esistenti. Queste istantanee possono essere montate con mdconfig .
    • In /etc/fstab , se si configura il tipo di mount (quarto field) come xx , la linea di assembly viene ignorata – ottima per la documentazione delle partizioni danneggiate.
    • man hier spiega il layout del filesystem ad un livello elevato.
    • Utilizzare mdconfig per montare ISO.
    • È ansible utilizzare /etc/login.conf per modificare la function di hashing della password predefinita per blowfish con passwd_format:blf .
    • Se si sta eseguendo il rollaggio del proprio kernel, è ansible creare il config del kernel includendo una configuration del kernel esistente per riferimento e quindi aggiungere le differenze. È inoltre ansible ignorare gli elementi ereditati con nooptions , nodevice e nomakeoptions . Ad esempio, ecco come creare un kernel che include tutto il generico, ma aggiunge semplicemente alcune opzioni di debug e alcune modifiche (e questo è l' integer file):
     include GENERIC ident DEBUG-GENERIC options KDB options DDB nooptions COMPAT_FREEBSD4 nooptions COMPAT_FREEBSD5 nooptions COMPAT_FREEBSD6 # This is actually the default; just an example. makeoptions DEBUG=-g nodevice atkbdc nodevice atkbd nodevice psm 

    Gestione di porte e software:

    • portinstall e il portupgrade hanno un'opzione -c che ti chiede tutte quelle domande di configuration della port prima che i download e le installazioni iniziino – un risparmio di tempo maggiore.
    • È ansible segnalare tutte le porte con problemi di sicurezza noti con security/portudit . Inoltre aggiunge una propria relazione all'output di sicurezza quotidiano.
    • Se è necessario ignorare l'esecuzione della protezione per l'installazione di una port specifica (si spera solo per uso interno o temporaneo!) È ansible export DISABLE_VULNERABILITIES=yes .
    • portsclean -D rimuove tutti i distfiles non indicati da qualsiasi port triggers.
    • ports-mgmt/portdowngrade consente di ports-mgmt/portdowngrade downgrade a una versione specifica di una port – molto utile se scopri che il tuo aggiornamento ha interrotto qualcosa di importnte. Richiede l'esportzione prima della variabile d'ambiente ANONCVS, contenente l'URL CVS (che ho sempre dimenticato e devo andare a cercare).
    • È ansible utilizzare ports-mgmt/pkg_cutleaves per tagliare i pacchetti che non dispongono di altre dependencies. Utilizzare /usr/local/etc/pkg_leaves.exclude per mantenere un elenco di pacchetti che si desidera sempre mantenere, ma che non dipendono altri pacchetti.
    • Compatibilità binaria Linux .
    • Se si esegue un server, aggiungere WITHOUT_X11=yes a /etc/make.conf per saltare automaticamente X per la maggior parte delle porte (ben comportte).
    • La nota di Henry Flower sull'invio di SIGINFO a cp per le informazioni sullo stato di avanzamento funziona anche per dd .
    • La mia list di porte in tutte le caselle include arping , bash , coreutils , dmidecode , dnstop , lsof , mcelog , multitail ( molto potente), portudit , portdowngrade , portdowngrade , pstree , rsync , screen , smartmontools , strace , sudo , vim e wget .

    Modificato per fissare il kernel orfano e la grammatica minore.

    sysctl e tutto ciò che puoi cambiare con quel meccanismo.

    DTrace, perché è piuttosto nuovo per il sistema

     % grep -A4 JOKE /usr/src/usr.bin/make/job.c
     #ifndef WITHOUT_OLD_JOKE
                                     se (strcmp (gn-> nome, "amore") == 0)
                                             (* abortProc) ("Non guerra");
                                     altro
     #finisci se
     % fare l'amore
     Non la guerra.
     Uscita 2
    

    Semplicità e controllo – un'installazione base di BSD è molto più snella di una distribuzione Linux tipica. Vedi questo post per un back of confronto di busta di * BSD contro altri sisthemes operativi.

    Non nascosti (sono abbastanza comuni), ma fondamentali per l'utilizzo di base FreeBSD:

    • uname -aar
    • portsnap fetch; estratto di porstnap
    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.