Che cosa esattamente esegue il controllo del file system root automatico ext3?

Recentemente abbiamo riscontrato un problema (blocchi errati) con una scheda flash compatta formattata ext3 in esecuzione di un sistema Linux incorporato. Al momento dell'avvio, è stato avviato il controllo del file di file principale, ma sembrava appendere perché ci volle molto più del solito. In seguito ho inserito la scheda in un altro PC e ho rilevato blocchi difettosi. Mi chiedo ora se il controllo del sistema di file root iniziale avrebbe trovato un riparato anche i blocchi, se avessi aspettato abbastanza a lungo. Per scoprirlo, ho controllato le pagine man di tune2fs e e2fsck, ma non sono riuscito a trovare le risposte alle mie domande:

  1. Posso influenzare i controlli / le riparazioni eseguiti con questi controlli di file system root automatizzati? Se sì, come posso configurarlo?

  2. Array MDADM non riuscito con la partizione Ext.4 - "e2fsck: Imansible impostare flag di superblock su / dev / md0"
  3. Come si fa a montare un readwrite ext3 fs dopo che viene montato in lettura da un errore di disco?
  4. Accelerare la creazione di un grande filesystem ext3 su CentOS 5
  5. Linux Filesystem
  6. Il modo più semplice per corrompere il file system ext3 (per il test)?
  7. Gli errori dell'intestazione eCryptfs
  8. Se non è ansible configurare: cosa è esattamente controllato o riparato, quali sono le impostazioni predefinite, quali sono le flag utilizzate per il controllo automatico?

One Solution collect form web for “Che cosa esattamente esegue il controllo del file system root automatico ext3?”

se il controllo del sistema di file root iniziale avrebbe trovato un riparato i blocchi

Il sistema operativo innescherà solo un fsck automatico e completo in ext3 se il filesystem non dispone di journalling abilitato e il sistema si è arrestato o è raggiunto il limite di rimozione. Avrebbe rilevato i blocchi difettosi se avessi tentato di scrivere o leggerli – ma questo non avrebbe innescato un fsck automatico – rimonterebbe il disco solo in lettura o lancerà un panico del kernel a seconda di come è stato configurato.

Supponendo che sia stato impostato per la rivista, i test effettuati al assembly controllano solo quali operazioni giornalistiche potrebbero essere inoltrate in avanti.

Ho controllato il tune2fs

Hai visto cosa fanno i flag -i, -C e -c? (notare che queste triggersno solo un fsck in un futuro riavvio futuro – non è ansible programmare un root fsck su un sistema in esecuzione).

La tecnologia CF sta diventando piuttosto lunga nel dente e relativamente costosa rispetto ad altri formati – chiedendo quanti anni è questa scheda e vale la pena di cercare di salvarlo. Mentre è abbastanza ansible eseguire un sistema operativo di tali dispositivi, non sono realmente destinati a questo scopo – le unità flash SATA connesse nand stanno diventando comuni ma il motivo per cui costeranno molto di più, ad esempio le tabs SD, sono quelle che includono molto di smarts per la gestione dello storage e la gestione di blocchi difettosi.

Purtroppo non esiste un filesystem in grado di gestire dispositivi di archiviazione basati su IDE / SCSI / USB (JFFS2 utilizza accesso diretto all'immagazzinaggio sottostante – cioè dispositivi collegati al bus PCIe).

È certamente un'idea di aspettarsi che il dispositivo CF si comporti come un normale disco – guarda il cucciolo – fa una roba molto intelligente con sovrapposizioni per ridurre la quantità di scritture sul disco, anche se è ansible fare molto sintonizzare su tutti i filesystems per ridurre la frequenza delle scritture – dare un'occhiata alle raccomandazioni per la sintonizzazione di Linux sui computer porttili per ridurre l'I / O.

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.