Ci sono dei limiti sui file registrati tramite syslog?

Ho un server di posta Postfix in esecuzione su Ubuntu 8.10 e quando /var/log/mail.log o qualsiasi altro file raggiunge esattamente 2 GB di dati, syslog smette di scrivere qualsiasi dato nel file.

C'è qualche limite per un file registrato tramite syslog?

Sto discutendo con i miei colleghi se dobbiamo fare un logrotate orario sui file in questione e sperare che li impedisca di colpire questo limite. Se abbiamo 2-3 ore di file di log, dovrebbe essere abbastanza quando sono così grandi per trovare grandi problemi.

  • rotazione syslog
  • Inoltra gli events di Windows avanti in Rsyslog
  • OSX /var/log/system.log - where definisco l'intervallo di potatura?
  • Perché non vengono inviati messaggi syslog nonostante la configuration appropriata?
  • Quale programma predefinito utilizza syslog local facilities?
  • Script per eliminare i file più vecchi di 30 giorni
  • Incidente del server con caratteri ascii NUL in syslog (^ @ ^ @ ^ @ ...)
  • Configurare l'impianto "audit" in syslog-ng sul server Solaris?
  • 2 Solutions collect form web for “Ci sono dei limiti sui file registrati tramite syslog?”

    La risposta migliore a questo è: Il limite è un "problema" Linux e non un problema di syslog. Vedere la risposta giusta qui: http://linuxmafia.com/faq/VALinux-kb/2gb-filesize-limit.html

    E un buon consiglio: Aggiorna il tuo Ubuntu. È troppo vecchio. E per un server di produzione è un rischio molto elevato per la sicurezza. Aggiorna alless Ubuntu 10.4.

    Sei in esecuzione su 32 bit? Se è così, dare un'occhiata al limite di dimensione del file da 2 GB .

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.