Cliente di posta elettronica preferito per l'ambiente multi-OS

In un ambiente operativo misto (vale a dire Windows, OSX e Linux), il tuo client di posta elettronica preferito quando utilizza imap, ma richiede anche il supporto Calander? Preferibilmente, un client per tutte le piattaforms.

  • Determinare l'ultima volta che un computer si accende
  • Gestione di computer porttili e desktop nell'organizzazione e spingere le windows agli aggiornamenti
  • Ntpd eccessivamente inaccurate
  • Devo elencare tutti gli utenti in Active Directory che non dispongono di alcun dato nel field NOME, utilizzando PowerShell
  • Qualsiasi modo per eseguire un programma su un nucleo specifico al lancio?
  • Utilizzo di Chef per il backup di configurazioni di Windows Server - AD, DNS, IIS, DHCP, Exchange del lotto
  • Installazione di MSA (Account di servizio gestito) utilizzando gli strumenti di distribuzione
  • Suggerimenti per l'impostazione dell'infrastruttura AD per due reti disgiunte per un ambiente in class
  • 7 Solutions collect form web for “Cliente di posta elettronica preferito per l'ambiente multi-OS”

    GMail e GCal sarebbero la risposta ovvia a me. Significa anche che posso accedervi anche dai miei dispositivi mobili.

    Se volessi una singola applicazione nativa, Thunderbird e Sunbird in tutte le piattaforms, tuttavia, non ho un problema nel passare i client, quindi ho la tendenza a utilizzare il nativo per each piattaforma, vale a dire Outlook in Windows, Mail.app su OSX ( Non uso Linux per il momento, quindi non so cos'è l'applicazione di posta nativa. Lo stesso vale per il calendario.

    Anche se sviluppo su più piattaforms, tendono a gravitare verso una piattaforma per le comunicazioni comunque.

    Mozilla Thunderbird 3 è una buona scelta, lo uso su entrambe le windows e linux del mio computer porttile.

    Thunderbird è il migliore. Lo uso nella mia Ubuntu e Windows.

    Ho trovato Entourage su OS X per essere un buon cliente per queste cose e ho usato in precedenza Evolution su Linux per lavorare con un server Exchange. Entrambi sono buoni. Apple ha annunciato il supporto di Exchange per Mail come menzionato altrove, ma naturalmente non sappiamo ancora quanto sia buono (o no). Ho trovato le note per essere un'esperienza utente molto deludente su tutto il sistema operativo in cui funziona, d'altra parte.

    A proposito, non dite che cosa è l'impostazione del server. Se non lo si dispone ancora, quindi considerare il targeting di supporto standard piuttosto che soluzioni specifiche del fornitore, quindi avrai più opzioni per i client che usi (oltre a un'architettura server intercambiabile, spesso utile).

    Novell Evolution sta diventando sempre più un'alternativa valida per Windows e Linux. OS X Mail.app sembra funzionare bene in un ambiente di gruppo, specialmente perché support CalDAV e supporterà Exchange out-of-box da Snow Leopard.

    Un altro voto per il thunderbird e l'alleggerimento, ma (se non ti dispiace usare Google) aggiungi questo text di collegamento e puoi sincronizzare più computer e hai un'interface web quando non sei sul tuo computer di casa / lavoro.

    Io uso questa configuration per tutto il tempo senza problemi

    Opera Mail (è incorporata nel browser) mi ha trattato molto bene e non è rimasto in attesa di un polling di sette o grandi account di imap, a differenza di Thunderbird.

    Da allora sono stato trasferito a Zimbra per le mie esigenze di posta elettronica. Ha un'interface web molto bella, calendario, messaggistica istantanea, integrazione di iphone / crackberry, e ti dà un sacco di scatole di parole d'arte per gruppi aziendali.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.