Come abilitare le porte 25-28 su un Cisco Catalyst 3750

Sto cercando di abilitare le porte 25-28 sul mio 28 porte Catalyst 3750. Queste quattro porte sono le mie porte a fibre. Sto usando il seguente command per ricall l'interface.

intervallo di interface Gi1 / 0/25 – 28

Questo funziona e mi danneggia nel prompt config-if-interface. Questo è where sono bloccato. Voglio solo abilitare queste quattro porte e farli essere in VLAN1 e in proprio come le porte 1 – 24.

Come faccio a fare questo?

  • Quali sono le precauzioni da adottare durante la configuration dell'authentication RADIUS per router, switch e firewall
  • Cisco ASA VPN - Guidare tutto il traffico Internet dal sito remoto attraverso l'ISP del sito principale
  • Imansible connettersi sul server natted da un computer host sulla stessa LAN utilizzando l'indirizzo IP pubblico
  • Cisco SG200-26 - Imansible modificare la VLAN di gestione
  • Dizionario DNS di Cisco o Hairpinning?
  • Cisco - NAT causa nslookup a restituire l'IP locale
  • Il router Cisco perde la configuration sul ricarica anche dopo averlo salvato
  • Sono i ricetrasmittenti Arista SFP compatibili con gli switch Cisco?
  • 3 Solutions collect form web for “Come abilitare le porte 25-28 su un Cisco Catalyst 3750”

    Innanzitutto, fai un'interface di show running-config interface GigabitEthernet 1/0/X e guarda come tali interfacce siano effettivamente configurate.

    Quindi fare ciò che è necessario:

    • Se sono in stato di shutdown , non esegui un command di no shutdown .
    • Se non sono nella giusta VLAN, emettere un command di switchport access vlan X
    • Se sono configurati per qualcos'altro che l'accesso standard (cioè il trunking), deselect la configuration e riconfigurarli.

    Le porte richiedono GBIC (e, in caso affermativo, hai installato GBIC)? Hai cavi collegati alle porte? Se stai usando la fibra, potrebbe essere necessario scambiare i connettori intorno (non credo che questo sia ansible per i connettori SFP, quindi dovresti avere un cavo incrociato o un connettore che ti consente di colbind RX un cavo a TX dall'altro).

    Avete provato: – un'interface di spettacolo gi1 / 0/25 per vedere se l'interruttore riconosce l'SFP? – ha verificato che il tipo SFP funziona con il tipo di fibra che si sta cercando di utilizzare? – Il path della fibra in corretta patch e costantemente lo stesso tipo di fibra? – L'interruttore dall'altra parte ha anche un SFP compatibile? – alcune interfacce permettono di configurare le modifiche di velocità, potreste verificare che gli interruttori siano configurati ugualmente su entrambi i lati.

    Ho preso un LC corto e ho girato la TX – RX, in modo che posso predefinire l 'interface non fare nessuna chiusura, quindi colbind il tester a due interfacce sullo stesso interruttore. Ciò elimina l'altro interruttore e il path se il collegamento non viene.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.