Come configurare 2 NIC con 2 gateway diversi?

Ho un server con 3 NIC in esecuzione RHEL6.

eth0 è collegato all'intranet.

eth1 è collegato alla networking operativa e di manutenzione

eth2 è collegato a una networking di backup automatizzata (non richiede un gateway predefinito)

NIC

Ho definito il mio gateway predefinito in /etc/sysconfig/network e ho connettività. Il problema è che devo definire un altro gateway predefinito per eth1 (che è diverso da eth0). Ho provato ad assegnare direttamente il gateway per eth0 / eth1 (e aggiungendoli nel relativo file ifcfg-ethX ) ma ho perso la connettività al server. E qui è più facile stringere il Presidente rispetto a get l'accesso fisico al server farm.

Come posso fare questo? Preferibilmente senza perdere la connettività.

  • sssd vs nslcd per RHEL-5/6
  • fare rumore su redhat quando il command è terminato
  • Come esport le variables per tutti gli utenti in Linux?
  • Impostazione di un client Linux per OpenLDAP su SSL
  • Possibile riformattare e reinstallare il sistema operativo sul server tramite il server di gestione della console?
  • Conversione da Solaris a Linux: utilizzare VxFS o GFS?
  • Come assicurare che i server Redhat e Ubuntu dispongono degli stessi pacchetti e configurazioni?
  • Perché il passthrough dell'host CD / DVD è stato distriggersto in CentOS 7 \ RHEL 7?
  • 3 Solutions collect form web for “Come configurare 2 NIC con 2 gateway diversi?”

    Un gateway "predefinito" è solo uno che viene utilizzato quando non esiste un path più specifico definito. Non si desidera avere un path predefinito su due diverse interfacce (a less che non lo fai per la ridondanza). Quello che volete è avere un path predefinito nell'interface "principale" che utilizza gran parte del traffico e quindi si desidera creare un path statico persistente per each altra interface per le sottoreti a cui si connettono.

    Qual è il senso di avere due gateway DEFAULT in diverse reti con indirizzi diversi? Si noti che "predefinito" implica che in pratica c'è solo uno.

    Né la tua intranet, né la manutenzione ops + includono il mondo, quindi non dovrebbero avere impostati gateway predefiniti, solo routes per gli addresi raggiungibili da loro.

    Il sistema dovrebbe avere un solo path. Se si dispone di più interfacce collegate a diverse reti e desidera accedere al sistema attraverso tutte le interfacce, è ansible utilizzare routes statici come spiegato in precedenza.

    • eth1 — gateway predefinito e il tuo sistema lo contatterà sempre, per la networking sconosciuta nella sua tabella di path.

    • eth2 — Non è predefinito. Prendiamo un esempio. Linea di locazione collegata a questa interface. Il dispositivo anteriore è il path della linea di locazione e ha stesso ip subnet. Ora i sisthemes che sono disponibili dietro questo router tentano di accedere al server, la richiesta arriva fino al server, ma a causa del router predefinito su eth1, percorre i pacchetti di risposta. Quindi, invece di path su eth1 (impostazione predefinita) è ansible applicare path statico in modo che il kernel instradasse i pacchetti di return tramite la stessa interface e raggiungerà la destinazione tramite lo stesso router di linea di locazione.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.