Come indicare i sottodomini in IP locale diverso

La mia domanda è la stessa cosa su come indicare un sottodominio al server locale con IP dinamico . La differenza è che ho un IP statico dal mio ISP, credo che non sia necessario utilizzare DynDNS proprio? quindi cosa posso usare invece?

Il mio objective è quello di indirizzare ciascun sottodominio a diversi server web come questo:
mydomain.com -> 192.168.1.100 (server web principale)
sub1.mydomain.com -> 192.168.1.101 (web server 1)
sub2.mydomain.com -> 192.168.1.102 (web server 2)

Ho cercato di utilizzare il module proxy di Apache seguire le istruzioni qui ma non riuscire. Quando accedo a sub1.mydomain.com dal browser, port sempre a mydomain.com.
Posso farlo da questo approccio? se non ti prego, mostrami un altro modo.

Io uso Ubuntu Server 12.04

[Risolto]
Soluzione

  1. Impostare DNS

Il punto A del record A IP pubblico:
1 @ public.ip
2 www public.ip
Il record CNAME punta al sottodominio:
1 sub1 mydomain.com
2 sub2 mydomain.com

  1. Imposta Apache.

Aggiungi sub1 e sub2 a /etc/apache2/sites-available

SUB1:

 <VirtualHost *:80> ServerName sub1.mydomain.com <Proxy *> Order deny,allow Allow from all </Proxy> <Location /> ProxyPass http://192.168.1.101/ ProxyPassReverse http://192.168.1.101/ </Location> </VirtualHost> 

sub2:

 <VirtualHost *:80> ServerName sub2.mydomain.com <Proxy *> Order deny,allow Allow from all </Proxy> <Location /> ProxyPass http://192.168.1.102/ ProxyPassReverse http://192.168.1.102/ </Location> </VirtualHost> 

3 Solutions collect form web for “Come indicare i sottodomini in IP locale diverso”

Ho appena fatto questo. Vedi la mia domanda . Era un po 'di tempo lungo e avanti, ma l'ho fatto arrivare alla fine.

  • Impostare DNS. Il record A punterà al tuo IP pubblico. Così, yourdomain.com fa riferimento a your.pub.ip.add. Aggiungi record CNAME per i sottodomini. Quindi, sub1.yourdomain.com punta a @ , e sub2.yourdomain.com punta a @ , ecc. Anche se i sottodomini sono tutti puntati allo stesso indirizzo, il browser conferirà al server web quale sottodominio si sta cercando di raggiungere.

  • Imposta Apache. Vorresti impostare host virtuali per each sottodominio (e forse anche per il dominio primario). È ansible definire gli host virtuali in luoghi diversi … la mia è definita in /etc/apache2/sites-available e include la direttiva <Location> , where è ansible impostare il tuo proxy inverso.

Questo non è un problema di server web, dovrebbe essere risolto nel tuo DNS. Controlli il DNS per mydomain.com , giusto? Così aggiungere A record per i sottodomini che indirizzano gli indirizzi IP pertinenti, assicurati che questi indirizzi siano serviti da server web che sanno che dovrebbero servire i domini e tutti functionranno.

Avendo tutte le richieste del sottodominio passare attraverso il server web principale per mydomain.com , come un qualche tipo di strano bilanciatore di carico, è inefficiente e inutile.

Modifica : mi dispiace, non avevo apprezzato l'utilizzo di indirizzi 192.168.0.0/16 per indicare che i server dei sottodomini erano su una networking interna; Avevo pensato che stavi solo modificando gli indirizzi come hai redatto i nomi di dominio.

Quindi: sono tutti i webserver della networking interna? O solo il sottodominio? Se quest'ultimo, quale tipo di connessione VPN è attualmente tra il server web principale ei server interni?

Se ti capisco correttamente, ecco la tua situazione:

  • Hai un unico indirizzo IP esterno
  • Hai più server Web interni (come in diverse macchine fisiche o VM, non solo diverse radici del web sullo stesso server web)

In questo caso, non puoi contare sull'utilizzo di un IP diverso per ciascun dominio perché, beh, hai solo uno. Non puoi semplicemente dire a Apache di utilizzare l'intestazione HTTP "host" per eseguire il path verso il sottodominio giusto perché hai più di una configuration di apache, tutti su diversi IP interni.

In questo caso, utilizzerei Squid in modalità proxy inversa: installarla su una macchina "semplice" e richiederle di redirect le richieste a ciascun server web locale o remoto.

È piuttosto semplice da configurare: controllare questa pagina dalla documentazione standard di calamico in quanto descrive esattamente ciò che si desidera fare: http://wiki.squid-cache.org/ConfigExamples/Reverse/MultipleWebservers

Non utilizzare che un proxy inverso può causare alcuni problemi con la compatibilità delle applicazioni e che l'impostazione di SSL è delicata in un simile scenario (ma può essere fatto).

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.