Come installare il mono più recente su un distro Linux diverso da Suse (ad esempio Debian / Ubuntu)?

Come si parla di installare una versione recente di mono su un distro Linux diverso da Suse di Novell?

http://www.mono-project.com/Main_Page promette un download "Linux", ma offrono solo download per Suse e collegamenti a versioni obsolete di mono (<versione 2).

Ho un compilatore e non ho paura di usarla … ma mi sentirei molto meglio se qualcuno mi potesse indicare una descrizione " Come installare Mono su Debian / Ubuntu " oppure mostrarmi where scaricare un file di una versione recente.

  • mount.nfs: accesso negato dal server durante il assembly (authentication Kerberos)
  • Eseguire lo script Bash su Ubuntu dalla macchina remota di Windows?
  • Problemi relativi alla configuration snmpd su Ubuntu
  • Nginx 10k connessioni simultanee
  • Ubuntu Server dimentica come connettere utilizzando ethernet
  • Il vpn IPsec del sito non invia ping in un tunnel
  • Server SMTP Postfix su Ubuntu
  • Crea una directory prima di bind tramite / etc / fstab
  • 9 Solutions collect form web for “Come installare il mono più recente su un distro Linux diverso da Suse (ad esempio Debian / Ubuntu)?”

    Da http://www.mono-project.com/Other_Downloads :

    Mono è disponibile nell'attuale versione Debian stabile e nelle versioni successive. Per sviluppare software con Mono, installare il pacchetto mono-devel su Etch (4.0) utilizzando aptitude o un gestore di pacchetti simile.

    Quindi solo apt-get install mono-devel , forse?

    UPDATE: La versione di Mono che otterrai da Ubuntu 8.04 è 1.2.6 , mentre probabilmente stai cercando 2.0.1, che viene fornito con 9.04 . Probabilmente la cosa migliore è quella di aggiornare a Jaunty. C'è la possibilità che il download di Jaunty .deb e l'installazione sul tuo computer funzionino, ma non scommetto su di esso.

    Per ubuntu, molti altri pacchetti aggiornati sono disponibili utilizzando l'archivio dei pacchetti personali su launchpad.net.

    Se stai usando Ubuntu 8.04 (hardy) allora il più rilevante sembra essere https://launchpad.net/~mono-edge/+archive/ppa

    Se si desidera che il bordo veramente sanguinante sia mono, è presente un PPA mono-prova con mono 2.4 a https://launchpad.net/~mono-testing/+archive/ppa

    Per installare i pacchetti da un PPA e ricevere aggiornamenti per loro, segui queste istruzioni .

    Il tempo ha risolto il mio problema per me … mono è ora in UBUNTU

    UBUNTU 9.10 dispone di pacchetti installabili per mono, inclusi alcuni strumenti di integrazione che rendono gli assembly (thingy.exe) utilizzabili dal CLI


    Grazie a tutti coloro che hanno risposto con risposte e suggerimenti.

    Seguire le istruzioni qui per impostare backports e accedere al repository debian.

    poi

     aptitude -t etch-backports install mono-2.0-devel 

    Se si desidera utilizzare l'ultima versione di mono su una vecchia versione (ad esempio versione di supporto a lungo termine) di Ubuntu, è ansible aggiungere i repository ufficiali di backports a /etc/apt/sources.list e semplicemente installare con apt-get.

    Sembra che il mono non fosse ancora backported all'8.04, guardando l'elenco dei pacchetti http://packages.ubuntu.com/hardy-backports/allpackages

    Tuttavia, è ansible richiedere semplicemente un backport . C'è una buona probabilità che verrà aggiunta per te.

    Io stesso non sono riuscito ad get l'ultimo Mono installato dai pacchetti, ma ho un buon tutorial per build l'ultima Mono dalla sorgente su Ubuntu: Installare Mono 2.4 da Source su Ubuntu

    Fedora 11 è prevista per essere rilasciata il 6/9/09 e includerà Mono 2.4. Provare

     yum search mono 

    per vedere quali sono i pacchetti disponibili dopo l'installazione.

    il mono 2.4.2.3 si trova in un punto debian (dist distatto instabile) al momento e il mono 2.4 è in compressione debian (testing).

    è ansible aggiungere linee alla tua sources.list per test o distribuzione instabile (o entrambi) e impostare le regole di priorità di apt per utilizzare solo stabile a less che non esplicitamente chieda un pacchetto da test o instabile (ad esempio "apt-get -t unstable install mono-2.0-devel "- questo installerà mono-2.0-devel da instabile insieme a tutte le dependencies in versione)

    mentre è ansible – anzi, abbastanza facile – avere un sistema "stabile" per lo più "solo" con solo un paio di pacchetti da test o instabile, IMO se vuoi tenere il passo con i software di sanguinamento allora sei meglio solo l'aggiornamento a debian instabile che attaccarsi con stabile, e l'abitudine di eseguire "apt-get dist-upgrade" semi-regolarmente. saranno less problemi e ci saranno less incomprensibili e altre stranezze (questa è stata la mia esperienza con debian per gli ultimi 15 anni)

    lo stesso vale anche per ubuntu, anche se con i rilasci di sei mesi di ubuntu non è necessario attendere finché si aggiorna alla prossima release supportta come in debian.

    Hai controllato build.opensuse.org – contiene pacchetti Mono deb per build di Ubuntu e SUSE (e altri pacchetti distro).

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.