Come posso fare un backup completo di un solo server di Windows senza bisogno di un programma di ripristino?

Ho un server Windows SBS con circa 500 GB di dati che stavo distriggersndo, ma vorrei fare un backup finale del server e collocarlo su un'unità esterna USB.

Ho già più backup del server sul disco dal passato, ma sono tramite Simpana Commvault.

Vorrei un backup che copiasse semplicemente la struttura dei file, gli ACL, i timestamp, ecc., Come per un volume NTFS sull'unità esterna. In questo modo se qualcuno dice "Ho bisogno di file x sul server che hai decommed" Posso cercare l'unità esterna reale veloce invece di sparare Commvault, catalogare, ripristinare, ecc.

So che il backup di Windows incorporato è ottimo, non mi sento come eseguirlo per un lavoro di ripristino su questo. Mi piacerebbe un'opzione where in futuro non richiederà un programma per eseguire un ripristino. Basta un semplice assembly dell'azionamento.

Credo di poter utilizzare la robocopy solo bene, ma non sono sicuro se afferrerà correttamente la directory di Windows, i file di sistema ei profili utente completi anche con l'opzione /ZB .

Opzioni?

È Robocopy /E /ZB /COPYALL /DCOPY:DAT /MT:32 /R:5 /W:5 /LOG:copylog.log il modo per andare qui?

  • Aggiornare il driver sulla printingnte distribuita
  • È ansible eseguire Windows Server 2008 R2 su Amazon EC2?
  • Come creare un'unica image di Windows Server 2008 R2 da utilizzare in una macchina virtuale Azure
  • Task Scheduler viene eseguito come nascosto, come renderlo visibile?
  • Mass Active Directory modifiche e monitoraggio
  • inetmgr si blocca dopo l'aggiunta di ruolo di IIS6 MetabaseCompatibility
  • I routes pubblicitari di accesso remoto (PPTP) di Windows
  • Blocco dell'account dopo un singolo errore di authentication
  • 5 Solutions collect form web for “Come posso fare un backup completo di un solo server di Windows senza bisogno di un programma di ripristino?”

    Una soluzione semplice potrebbe essere quella di utilizzare qualcosa come disk2vhd . Questo creerà un file VHD, un formato di image di unità compatibile con Hyper-V e può anche essere installato direttamente su Windows 7/2008 R2 e versioni successive. I file VHD possono anche essere convertiti in modo da poter avviare un VM compatibile con i hypervisor Vmware, la Virtual Box e altri strumenti di visualizzazione popolari.

    Il problema che ho trovato è che disk2vhd ha alcuni problemi con il software RAID di Windows. Se si utilizza questo, potrebbe essere necessario utilizzare qualcos'altro.

    Come per tutti i backup, verificarlo collegandolo ad un altro sistema.

    È ansible eseguirlo direttamente sul sistema HOST. Utilizzerà VSS, ma dovresti interrompere la maggior parte dei servizi per get i migliori risultati.

    Un'opzione apparentemente pazzesca sarebbe quella di avviare un disco live Linux e utilizzare dd per fare una copia bit-per-bit dell'intera unità.

    Fondamentalmente:

    1. Effettuare il disco live Linux (CD o chiave USB)
    2. Avviene da esso
    3. Colbind l'unità USB esterna (deve essere la stessa dimensione o più grande dell'unità di sistema)
    4. Scopri quale dispositivo è l'unità di sistema originale e che è l'unità USB.
    5. Esegui qualcosa come dd if=/dev/sda of=/dev/sdc bs=1024 – ma sostituisci sda e sdc con i dispositivi che hai capito nel passaggio 4. if= è per il dispositivo di sistema e of= è per l'esterno Chiavetta USB.

    Questo non è il metodo più veloce, perché non sa ignorare blocchi inutilizzati, ma è garantito get tutto . L'unità dovrebbe essere anche avviabile.

    È ansible utilizzare un CD di boot diretto Clonezilla per image del sistema Windows su un disco rigido USB esterno (o image su un volume di networking).

    Il CD ha il pieno supporto per il controller RAID hardware HPSA / CCISS nel server ProLiant che hai, quindi tutto sarà riconosciuto.

    Documentazione pertinente.

    immettere qui la descrizione dell'immagine

    Supponendo che nessuno utilizzi più il server (quindi non ci saranno problemi con file bloccati o persone che creano nuove durante la copia), la robocoppia dovrebbe funzionare bene, ma ci saranno alcuni problemi:

    • Guardando le autorizzazioni da un altro computer probabilmente mostrerà solo i SID, non i nomi utente effettivi, poiché quelli sono legati al server SBS
    • Potrebbe essere necessario reimpostare le autorizzazioni di tutti i file per essere in grado di leggerle. Non è un problema se sei un amministratore del computer che stai leggendo, solo un problema.
    • Non potrai facilmente accedere a tutto ciò che non è solo un semplice file di scambio di dati, roba del server SQL, ecc.

    Se tutto ciò che è accettabile, andate avanti con la robocoppia.

    Il mio modo preferito per affrontare i server distriggersti ​​è quello di utilizzare gli strumenti Hyper-V o VMware per eseguire la conversione P2V. Questo mi dà un'image di disco in grado di eseguire l'avvio e il login al server, e il ripristino di qualunque cosa sia necessaria. Quindi, dopo averlo provato, archivii l'image del disco su un disco rigido esterno o il nostro NAS, quindi non è confuso nei nostri host virtuali ma è facilmente disponibile quando ne abbiamo bisogno.

    Come un bonus aggiunto per Hyper-V, è sufficiente prendere il file vhd e montarlo da un computer Windows senza whererlo effettivamente avviarlo. Non sono sicuro se c'è una funzionalità simile per VMware.

    Sono un grande fan di SelfImage anche se la homepage è morta e devi scaricarla altrove .

    Eseguirlo come amministratore e creerà un livello di partizione o un livello di disco di backup, sia su un file di image di disco, su un'altra partizione o su un disco, e salta lo spazio vuoto. Funziona senza Linux, senza riavvio, senza fastidio sui file aperti.

    È piccolo, semplice, libero e nella mia esperienza molto utile.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.