Come posso gestire la width di banda per utente?

Gli utenti spesso eseguono applicazioni di width di banda intensiva – applicazioni peer-to-peer, video, ecc. Controlla e / o limita la width di banda per utente?

3 Solutions collect form web for “Come posso gestire la width di banda per utente?”

Utilizzo il firmware QoS di Tomato sul router LinkSys WRT54GL. Può rilevare tutti i tipi di traffico, p2p, video, audio, ecc e classificarla, offrendo restrizioni di width di banda e priorità dei pacchetti. Credo che tu possa effettivamente impostarlo per IP Address. C'è anche un grande monitoraggio della width di banda di giorno / settimana / mese.

Potresti anche provare DD-WRT come è molto simile, ma preferisco l'UI di Tomato.

Ci sono altri firmware di terze parti, ma ho usato solo questi due.

Per utente come nella connessione autenticata username, ad esempio. PPPOE, dovrebbe essere ansible tramite la configuration del bw del pipe BSD dummynet.

Per utente come in un ip per utente, è ansible con linux QoS tool tc con HTB. Con il filtraggio layer 7, è ansible anche identificare il livello di applicazione del consumatore di traffico.

Il monitoraggio per utente è abbastanza semplice in base all'ambiente di networking e al modo in cui gestisci i contratti DHCP, l'authentication, ecc. Gli strumenti SFlow o NetFlow possono in genere get ciò di cui hai bisogno.

La limitazione della width di banda per utente o la modellazione è un'altra questione interamente, poiché è necessario un modo per mappare in modo dinamico l'utente a un indirizzo IP, un indirizzo MAC o una port switch, decidere sulla base delle statistiche precedenti quali sono i loro limiti, quindi classificare quel traffico con marcature QoS e infine programmare più dispositivi di networking con regole QoS per gestire tali marcature.

Che tipo di dispositivi di networking e di scala stiamo parlando qui? La maggior parte dei router e degli switch di hardware avrà un numero limitato di code QoS disponibili. I dispositivi basati su software sono molto più flessibili, ma possono gestire al massimo pochi milioni di pacchetti al secondo sull'hardware high-end x86. Si tratta di circa l'1% dei pacchetti al secondo che possono essere gestiti da router e switch di tipo superiore basati su hardware.

Infine, notare che non è ansible configurare il traffico che viene in networking dalla networking senza impostare QoS e coordinare tutta questa complessità con i provider di servizi. Puoi semplicemente abbandonare i pacchetti in arrivo, sperando che il mittente si riprenda e invii più lentamente, ma non ci sono garanzie che verranno accolte e influenzerà negativamente le applicazioni in streaming e giochi.

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.