Come posso spostare il mio sito web su un nuovo server senza interruzioni per submit e-mail?

Ho un sito web aziendale su un server che ospita anche tutta la nostra email. Non ho idea di quanto sia diligente che tutti i dipendenti stiano sostenendo il loro messaggio di posta elettronica / lasciando vecchi messaggi sul server, ecc. In realtà, vorrei evitare tutto ciò che ha problemi e mantenere la vecchia e-mail in esecuzione sul vecchio server.

Voglio solo spostare il sito in un nuovo server più affidabile, lasciando le e-mail in esecuzione sul vecchio server.

Come posso fare questo? Quando indico il DNS all'indirizzo IP del nuovo host virtuale, una volta che si propaga, taglierà l'email al vecchio server? L'amministratore del server del vecchio server sembra pensare così.

Qual è la soluzione qui, operando sul principio che vogliamo la minima quantità di cambiamento / riconfiguration / perdita di dati per il nostro staff?

  • Come posso trovare la versione del server di posta di Exchange a cui sono connesso?
  • Ricevere avvisi tramite e-mail dal server di file Linux
  • Cosa succede quando DNS non riesce per il server di posta?
  • Raccomandazioni necessarie per le soluzioni di server di posta elettronica e di condivisione di file
  • Sta diventando imansible essere un piccolo fornitore di posta?
  • Come configurare il postfix per l'authentication SASL per each destinatario
  • Backup di archiviazione server di posta: Database VS Database
  • Può un puntatore DNS restituire più nomi di dominio su una richiesta di ricerca di IP
  • 5 Solutions collect form web for “Come posso spostare il mio sito web su un nuovo server senza interruzioni per submit e-mail?”

    Ci sono quattro funzioni che devi occupare per quanto riguarda l'email:

    1. Persone che inviano messaggi di posta elettronica degli utenti.
    2. I tuoi utenti raccolgono la loro email.
    3. Gli utenti che inviano messaggi di posta elettronica.
    4. Il tuo server di posta che passa quelle email ai server di altre persone.

    Ognuna di queste richiede la gestione potenzialmente di una diversa voce DNS.

    1. Il tuo record MX. Dovrebbe attualmente occuparsi di un nome come mail.example.com che a sua volta dovrebbe contenere un record A contenente l'indirizzo IP in cui altre persone possono submit messaggi di posta elettronica dell'utente. Se il tuo record MX è example.com invece di mail.example.com probabilmente si desidera modificarlo prima della migrazione.

    2. Quello che i tuoi utenti mettono nel loro client di posta come server POP o IMAP. Questo può essere un indirizzo IP crudo o il dominio principale ( example.com ) o un sottodominio. È comune utilizzare qualcosa come pop.example.com , imap.example.com o mail.example.com .

    3. Quello che i tuoi utenti mettono nel loro client di posta come server SMTP. Come per le impostazioni POP e IMAP, questo è spesso un sottodominio come smtp.example.com .

    4. I due record DNS che sono importnti per questo sono i tuoi record SPF e il tuo record PTR. Non si desidera modificare il tuo record SPF a parte se forse aggiungendo il nuovo server web se invia la posta. Alcuni server di posta si aspettano che il tuo DNS in avanti e indietro corrisponda, quindi se l'indirizzo IP del server di posta ha un PTR che punta a example.com e example.com ora risolve il nuovo indirizzo IP del server web, alcuni server di posta elettronica rifiuteranno i messaggi di posta elettronica inviati dagli utenti a loro.

    Cosa farei nella tua situazione:

    1. Creare mail.example.com , pop.example.com , imap.example.com e smtp.example.com e dare loro tutti i record A che puntano al server di posta.
    2. Verifica che each utente della tua organizzazione utilizzi una combinazione di questi e solo quei sottodomini nei loro client di posta. (Non dimenticare gli smartphone.)
    3. Verifica che i tuoi record MX stiano utilizzando uno di questi sottodomini.
    4. Verificare che il PTR per l'indirizzo IP del server di posta sia uno di questi sottodomini.
    5. Assicurarsi che tutti questi cambiamenti DNS abbiano il tempo di eliminare le cache di altre persone. Ciò significa aspettare fino a quando il più lungo TTL esistente.
    6. Modificare il DNS per il tuo dominio per indicare il nuovo server web.

    Gli appunti:

    • È ansible modificare il sottodominio www abbastanza semplice e sicuro senza compromettere la posta elettronica. (A less che non hai fatto qualcosa di strano come mettere www.example.com nei client di posta dell'utente.) Potresti anche fermarvi qui e non preoccuparti con nessuno dei passaggi precedenti. Lasciare un server Web in esecuzione sul server di posta che non fa altro che rilasciare un reindirizzamento 301 a www.example.com .
    • Effettuare tutte le modifiche precedenti, anche se potenzialmente lente e arduo, consentirà di evitare molto dolore in futuro poiché tutti i tuoi servizi indipendenti stanno puntando a sottodomini separati e tutti i tuoi utenti stanno utilizzando un regime di denominazione coerente per trovare tali servizi. I cambiamenti futuri saranno facili.
    • È ansible verificare le modifiche DNS modificando il tuo file host. Ciò consentirà di verificare che i tuoi utenti possono submit e ricevere e-mail e che altre persone possano inviarti email.

    Scenario: L'email continuerà ad andare where sta attualmente. Il sito web si sposterà verso un nuovo server.

    Cambiare il record A per il sito web (se si utilizza un record A per www) oppure per il server host sito web (se si utilizza un CNAME per www) per indicare l'indirizzo IP del nuovo server.

    Non è richiesta alcuna modifica o discussione del record MX.

    La voce MX DNS del tuo dominio dovrebbe essere puntata sul tuo vecchio server dopo aver spostato il sito. Quindi non dovresti avere un'interruzione nel servizio.

    È necessario impostare il record mx per la tua email sul vecchio server e impostare un record su un nuovo server per il tuo sito web. È tutto. MX mappe un nome di dominio ad un elenco di agenti di trasferimento di messaggi per quel dominio e record A restituisce un indirizzo IPv4 a 32 bit, più comunemente utilizzato per mappare i nomi di host in un indirizzo IP dell'host.

    Tutte le modifiche sono sicure e non dovrebbero avere alcun impatto sui tempi di inattività di alcun servizio. Devi essere in procinto di creare il sito web per la prima volta nel nuovo server per eseguire il test che non apportre modifiche a dns. Ad MX record e cambiare un record.

    Controllare il tuo DNS per tutti i record MX e vedere come sono configurati. Se il tuo MX è impostato su mail.yourdomain.com, guarda il record per mail.yourdomain.com. Se si tratta di un record A (che dovrebbe essere impostato come IP del tuo server corrente), è bene andare, semplicemente non modificare tale record quando si sposta il tuo dominio.com e il tuo sito web http://www.yourdomain.com

    Se mail.yourcomain.com è un CNAME che indica a http://www.yourdomain.com o yourdomain.com, devi creare un nuovo record A come sopra.

    Se il tuo record MX dice yourdomain.com o http://www.yourdomain.com, dovrai creare un nuovo record A come sopra e modificare il record MX a quello nuovo.

    Se è necessario apportre una delle modifiche descritte, è necessario attendere un giorno o due (a less che i TTL non siano più lunghi) per assicurarsi che tutti gli altri server di posta elettronica che dispongono dell'attuale cache di informazioni ricevano le nuove informazioni prima di modificare le cose.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.