Cosa significa "IN" in un file di zona?

A volte un record è elencato come www IN A 192.168.1.1 e talvolta è elencato come www A 192.168.1.1 .

Qual è lo scopo dell'IN e quando è richiesto / non richiesto?

  • Come utilizzare i numbers nei nomi host DNS?
  • Gli errori di avvio del registro denominato / BIND?
  • I record di colla in disegni dns non circolari accelerano la risoluzione del dominio o no?
  • Qual è la corretta relazione tra i file / etc / hosts e DNS A per un server Linux?
  • Separa eccezioni di zona per each vista in BIND
  • BIND autorevole nome server: SERVFAIL?
  • Perché le query DNS non rispettano /etc/nsswitch.conf & /etc/host.conf?
  • Come faccio a confrontare le performance delle ricerche DNS esterne?
  • 4 Solutions collect form web for “Cosa significa "IN" in un file di zona?”

    Ciò si riferisce alla class DNS. 'IN' si riferisce a 'Internet' mentre l'altra opzione in comune è 'CH' per 'CHAOS'. La class CH è (attualmente) comunemente utilizzata per le cose come la query di versioni di server DNS, mentre la class IN è il valore predefinito e generalmente quello che utilizza "Internet".

    http://victor.se/bjorn/its/chaos-dns.php

    http://www.faqs.org/rfcs/rfc2929.html (sezione 3.3)

    Secondo O'Reilly "DNS e BIND, 3rd Edition":

    L'IN sta per Internet. Questa è una class di dati. Altre classi esistono, ma nessuna di esse è attualmente in uso diffuso. […] Il field di class è facoltativo. Se la class è omessa, si assume la class IN.

    È la class record. Da "Nomi di dominio – implementazione e specificazione", RFC 1035 :

    3.2.4. Valori di CLASS

    I campi CLASS sono visualizzati nei record delle risorse. Sono definiti i seguenti mnemonici e valori CLASS:

     IN 1 the Internet CS 2 the CSNET class (Obsolete - used only for examples in some obsolete RFCs) CH 3 the CHAOS class HS 4 Hesiod [Dyer 87] 

    Se qualcuno qui può ricordare di aver configurato una delle altre classi in rabbia, deve avere una barba epica. 🙂

    Credo che questo significhi la class di indirizzi "INternet". Ci sono altri, tra cui la class CHAOS che ho visto solo in quel hack per get il numero di versione BIND da un server remoto ( dig @ns1 version.bind chaos txt ). Dal 99,99999% delle persone usa solo IN, penso che sia diventato il default. Ecco un RFC che fa riferimento alle classi correnti (al momento della scrittura) nella sezione 3.2: http://www.faqs.org/rfcs/rfc2929.html

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.