Creazione di immagini di Windows 7 con Hyper V

Ho lavorato sulla creazione di standard Windows 7 immagini che possono essere installate su macchine fisiche (impostazione di macchine per sviluppatori) seguendo le istruzioni qui

Ciò comport:

  1. Impostazione del sistema operativo, installazione delle applicazioni richieste ecc
  2. Sostituire la macchina
  3. Utilizzo di un'unità USB con Windows PE per catturare l'image in un file wim
  4. Combinando il mio file .wim con il supporto di installazione standard di Windows 7.
  5. Utilizzando questo supporto di installazione per installare Windows 7

Ho tutto funzionato quando costruisco l'image su una macchina fisica. Tuttavia, per la manutenzione in corso, non voglio farlo, vorrei utilizzare una sorta di image virtuale.

Ho cercato di usare Hyper V per questo, ma non riesco a capire come get l'image virtuale da avviare in win PE in modo da poter catturare l'image. Su una macchina fisica, seleziono dall'elenco dei dispositivi avviabili quando la macchina si avvia, ma non posso farlo con un'image Hyper V.

Qualche idea su come posso get l'image virtuale che ho costruito alla fine su un drive USB in modo da poter installare questo su una macchina fisica?

Grazie

3 Solutions collect form web for “Creazione di immagini di Windows 7 con Hyper V”

Creare un CD WinPE e caricarlo da esso . Se hai già un'unità USB, puoi praticamente copiarla (salti al passaggio 4). Oppure è ansible impostare un server PXE per avviare WinPE, ma sarebbe molto più lavoro. I VM di Hyper-V hanno un ordine di avvio impostato nelle properties; della macchina (non ci sono opzioni del BIOS o qualcosa del genere).

Lavoro come amministratore desktop in un negozio di impresa che ha utilizzato LANDesk per l'imaging. Quando ho iniziato, abbiamo avuto più di 140 immagini per mantenere. Le immagini dovrebbero essere aggiornate each tre mesi.

Ho iniziato a lavorare su una soluzione per build ciò che alcuni si riferiscono come image dorata o master. LANDesk utilizza HII (Hardware Imaging indipendente) e provisioning per distribuire immagini e installare applicazioni. Vi dirò che non ho avuto molta fortuna a completare questo objective utilizzando LANDesk. Un sacco di problemi con LANDesk è che c'è molto poco documentazione o addestramento a less che non ti presenti un field di boot.

Ho iniziato a implementare MDT (Microsoft Deployment toolkit) nel nostro negozio per distribuire immagini sottili in un formato .wim catturato da un dispositivo fisico a dispositivi diversi con una breve curva di apprendimento.

Da allora ho iniziato ad utilizzare un server server 2008 R2 con Hyper-V per build un'image sottile per creare e mantenere le nostre immagini. Non ho iniziato con Hyper-V, ho iniziato con VMWare Workstation 8 e ho trovato qualche problema, poi sono andato in Virtual box e ho scoperto che ci sono un sacco di ottime funzionalità e problemi ancora più di workstation 8.

Questo esempio è in un ambiente di produzione con Windows AIK, Microsoft Deployment Toolkit installato su un computer / server 2008R2 con Hyper-V abilitato.

Creare una macchina virtuale con 40 – 50 GB di VHD. Colbind un Lite Touch ISO all'unità DVD. avviare e eseguire la sequenza di attività per installare un'installazione casella di un client Windows. Nella schermata di configuration quando viene richiesto il nome utente, premere CTR + Shift + F3 per entrare in modalità di controllo nelle windows 7. Effettuare le modifiche necessarie al profilo utente predefinito. Individuare un'unità di networking nella condivisione di distribuzione e avviare lo script litetouch.wsf.

Eseguire la sequenza di sysprep e di cattura per il sistema operativo. Il problema è che generalmente occorrerà alless quattro volte la quantità di tempo necessario per acquisire il computer se si utilizza il server per montare il hard disk virtuale e utilizzare imagex.exe per catturare l'image da una row di command.)

Nel toolkit di distribuzione di Microsoft, importre l'image e creare una sequenza di attività in cui posso utilizzare i profili di selezione per installare le applicazioni necessarie e iniettare i driver necessari.

Se si tratta di una grande distribuzione, voglio eseguire il sysprep del computer utilizzando untriggersto unattend.xml e catturarlo utilizzando landesk. Questo può essere il process fino a quando non capisco come avere più repliche pxe sulla stessa substring.

Anche solo utilizzando MDT, i giorni di inserimento di supporti di installazione in un qualsiasi computer di un computer. Quindi installare i driver corretti, gli aggiornamenti e così via sono ormai passati. Ora questi possono essere caricati in modo indipendente in Microsoft toolkit di distribuzione in cui è ansible select l'os, i driver necessari, avere gli aggiornamenti installati durante l'installazione e essere pronti per apportre le modifiche necessarie che possono o non vengano scritte. Ora ho solo un totale di dodici vm che usiamo per le nostre immagini. Ogni volta che riceviamo un nuovo dispositivo, posso essere pronto per l'implementazione entro due ore e prende solo circa dieci o quindici minuti per build la sequenza di attività e select le applicazioni richieste.

Fathemes sapere se avete domande.

Esaminare in Microsoft Toolkit di Deployment .
È ansible creare un'installazione touch di lite del sistema operativo, gli aggiornamenti di slipstream nelle installazioni di applicazioni di origine e di script in modo che durante l'impostazione della macchina è ansible select le applicazioni che si desidera caricare.
Lo strumento è libero, ha un po 'di curva di apprendimento.

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.