Debian Permette il rilascio di un command locale

Ho una scatola di debian che non posso scap da file.

L'installazione di ssh ancora non risolve questo problema

hosting:/home/gcushing# scp test.text gcushing@serenity.gwi:/home/gcushing command-line: line 0: Bad configuration option: PermitLocalCommand lost connection 

Ho aggiunto e rimosso PermitLocalCommand da / etc / ssh / ssh config

FYI, / usr / bin / ssh è l'odd one out:

 xach@hosting:/$ grep '\(ssh\|scp\)$' /var/lib/dpkg/info/openssh-client.md5sums ef75badecd778d4c91d8679c63a7512c usr/bin/ssh 53adbbcc6ae2d03c145e94bef36cbc98 usr/bin/scp xach@hosting:/$ md5sum usr/bin/ssh /usr/bin/scp c5022a79360ae8d32051ec2cd23ced25 usr/bin/ssh 53adbbcc6ae2d03c145e94bef36cbc98 /usr/bin/scp 

  • Rsync-like trasferimento di file senza rsyncd o sshd sull'estremità remota
  • Può scp copiare directory?
  • È ansible forzare SFTP piuttosto che consentire la ricezione di SCP?
  • scp - Autorizzazione negata (publickey, gssapi-keyex, gssapi-with-mic)
  • Quali performance limite di scp?
  • Come faccio a trasferire MultiPoker SCP?
  • Prova se l'accesso è una connessione scp
  • FTP / FTPS / SFTP / SCP - confronto velocità
  • 3 Solutions collect form web for “Debian Permette il rilascio di un command locale”

    Quello è davvero ombreggiato come il checksum reale del binario è diverso da quello che specifica il pacchetto dovrebbe essere. Questo host faccia internet?

    Provate anche a utilizzare il command 'apt-get' purge per reinstallare openssh.

    Ho avuto un compromesso con questo dal rootkit di sebd. Grazie per il testa a testa.

     grep '\(ssh\|scp\)$' /var/lib/dpkg/info/openssh-client.md5sums cd649a9c527c0c7980bc6d700296eaef usr/bin/ssh md5sum usr/bin/ssh /usr/bin/scp 3d36ae70e17854b6bc8de710293f63b0 usr/bin/ssh 

    Ho incontrato lo stesso problema – un client ssh era stato forzato su un server quando http era aperto a Internet per solo un paio d'ore … Avevano installato una cartella (/root/.kde), ha sostituito il / usr / bin / ssh binario e ha presentato la propria versione di un crontab per root che ha eseguito uno script nella cartella kk. Ho rimosso il pacchetto per i programmi client openssh – e ssh era ancora lì. Non ho potuto rimuoverlo, anche come radice … Ho scoperto che era stato "immutabile" con il command "chattr". Sembrava così:
    -bash-3.2# lsattr ssh
    -u--ia------- ssh

    Aggiustare:
    -bash-3.2# chattr -u -i -a ssh
    -bash-3.2# lsattr ssh
    ------------- ssh

    Poi sono riuscito a rimuovere ssh e reinstallare i programmi client openssh con successo. Con la versione corretta di ssh il parametro forzato PermitLocalCommand = no, utilizzato da entrambi scp e sftp, viene passato a ssh e non viene rifiutato.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.