Devo utilizzare Hyper-V per un server di file di base Windows Server 2016?

Sto installando un nuovo server di file con Windows Server 2016 su una macchina con 16 GB di RAM e ~ 20 TB di disco. Il server sta gestendo file per 15 persone, principalmente file di grandi size utilizzati dai graphic designers.

Questo è il primo server Windows dell'organizzazione (cioè non esiste un dominio AD esistente per aderire a esso).

Ci saranno due di questi server, ciascuno in un sito diverso, replicando i file tramite DFS-R.

Devo impostare un DC e File Server in esecuzione insieme sul metallo nudo o dovrei utilizzare le licenze di virtualizzazione che vengono fornite con Windows Server 2016 Standard per eseguire solo Windows Server + Hyper-V sul metallo nudo e creare un VM separato per ciascuno del controller di dominio e del file server?

Sono consapevole che 16 GB di RAM non è una quantità enorme, e c'è un bel po 'di sovraccarico con l'esecuzione di 3 copie di Windows rispetto a una sola – più RAM è abbastanza facile da get anche se questa è l'unica limitazione. Vorrei prenotare 2-4 GB per Hyper-V, 2-4 GB per la DC e 8-12 GB per il File Server.

Ci sono un paio di dischi da 1 TB speculari per l'unità di avvio, se io andavo per la via di virtualizzazione, quindi creo un'altra partizione nell'unità di avvio formattata come ReFS per contenere le unità C: per ciascuna delle VM.

Ci sono poi dischi da 6×3 TB in RAID 5 – ancora, se fossi virtualizzazione delle cose, questo sarebbe formattato anche come ReFS e un grande disco virtuale creato per l'archiviazione dei file.

5 Solutions collect form web for “Devo utilizzare Hyper-V per un server di file di base Windows Server 2016?”

Mi appoggerei a virtualizzarla poiché ti consente più flessibilità. Se l'hardware diventa marginale o se esiste un problema il produttore non può / non risolverà, è sufficiente eseguire una migrazione in linea in un altro server hyper-v.

Davvero, gli unici limiti della virtualizzazione sono:

  • ~ 4GB di RAM minore è ansible utilizzare a causa di overhead
  • Possibilità di utilizzare cattive cose come istantanee per DFS-R (non tornare mai a un'istantanea durante l'utilizzo di DFS-R. Infatti, dimenticate che esistono.)

Sì, dovresti virtualizzare anche considerando l'overhead. Non c'è alcun motivo per eseguire installazioni di server bare-metal al giorno d'oggi (l'unica exception è il sistema operativo precedente).

Riconsiderare l'utilizzo di RAID5 su hard disk da 3TB, c'è una possibilità che non sopravviverai ad un'altra lunga ricostruzione. Oggi, RAID5 può essere utilizzato solo con SSD where ha ancora molto senso.

Non utilizzare DFS-R. L'impossibilità di replicare i file aperti e la logica di commutazione straordinaria (DFS-R non conosce quale server ha i dati più coerenti) può portre a risultati molto dannosi, in particolare in ambienti virtualizzati.

Utilizzare Storage Replica o StarWind vSAN Free per la replica.

Ecco un esempio di utilizzo di Storage Replica per la distribuzione di HA File Server nella configuration del cluster allungato: https://docs.microsoft.com/en-us/windows-server/storage/storage-replica/stretch-cluster-replication-using-shared -Conservazione

Ecco un esempio di come creare Active Server Active File Server con StarWind vSAN: https://www.starwindsoftware.com/technical_papers/Microsoft-Hyper-V-2012-R2-Dedicated-SAN-scenario-Basic-2- node-Setup.pdf

Spero che sia d'aiuto.

1) Virtualizzare tutto. Non c'è alcun motivo per eseguire qualsiasi metallo nudo (OK, ci sono alcuni casi di nicchia molto, ma il tuo non è certamente uno di questi).

2) È ansible utilizzare Hyper-V come file server, ma assicuratevi di avere licenza corretta, utilizzando solo Hyper-V gratuito ti richiederà di acquistare alless CALs. Vorrei parlare con il tuo rappresentante Microsoft con l'EULA in mano.

In realtà, è ansible creare server di file SMB3 gratuito su Hyper-V 2016. 2016 Server è stato specificamente sviluppato e creato solo per macchine virtuali. Secondo Microsoft EULA, non è consigliabile ripetere i passaggi riportti di seguito, perché questo process è una violazione dell'accordo di licenza. Il motivo per cui possiamo creare SMB File Share su Hyper-V 2016 è semplice: tutti i server Windows richiedono SMB 1/2/3 per funzionare e Hyper-V 2016 non è un'exception. Ma non significa che dovresti creare servizi Microsoft non supportti su Hyper-V 2016 senza GUI.

Fonte: https://www.starwindsoftware.com/blog/free-smb3-file-server-on-hyper-v-2016

Nel tuo caso, non utilizzare la virtiualizzazione sembra uno spreco di risorse e limita anche quanto è ansible realizzare senza wherer acquistare hardware / server aggiuntivi. Inoltre, la replica di DFS richiede servizi di dominio di Active Directory, pertanto è necessario creare un dominio AD.

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.