dns – BIND – come restituire un altro IP basato sulla subnet della richiesta

Abbiamo un server DNS intranet (system-config-bind su RHEL) che serve l'ufficio A e uno VPN che collega uffici A e B. Office A ha un server denominato "dev".

In ufficio A, per accedere a un server "dev" nella networking locale, l'indirizzo è 192.168. 1 .13

In ufficio B, per accedere a un server "dev" sopra la VPN, l'indirizzo è 192.168. 2 .13

La mia domanda è questa: posso impostare il server DNS per restituire un IP diverso per "dev" basato sulla subnet della richiesta in arrivo?

Esempio: nell'ufficio A, BIND restituisce 192.168. 1,13 come IP "dev", perché la richiesta originale è dal 192.168. 1/24 subnet.

In ufficio B, BIND restituisce 192.168. 2 .13 come IP "dev", perché la richiesta originale è dal 192.168. 2/24 subnet.

  • Ricerca DNS per il legame del file di configuration
  • DNS - Qualsiasi modo per forzare un nameserver per aggiornare il record di un dominio?
  • Tornando diversi record DNS a seconda di chi chiede
  • DNS: periodi di trailing
  • Sovrascrivere alcune voci DNS in BIND per reti interne
  • che visualizza un bind9 query.log
  • CNAME in @ (BIND)
  • Incollaggio Linux: 802.3ad (LACP) rispetto alla modalità balance-alb
  • One Solution collect form web for “dns – BIND – come restituire un altro IP basato sulla subnet della richiesta”

    È necessario utilizzare le visualizzazioni:

    view "officeA" { match-clients { 192.168.1.0/24; }; include "/etc/named.conf.zones-rfc1912"; include "/etc/named.conf.zones-common"; include "/etc/named.conf.zones-officeA"; }; view "officeB" { match-clients { 192.168.2.0/24; }; include "/etc/named.conf.zones-rfc1912"; include "/etc/named.conf.zones-common"; include "/etc/named.conf.zones-officeB"; }; 
    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.