DNS su Plesk VDS e godaddy

Ho appena acquistato un server virtuale dedicato con Plesk 9. Ho un portfoglio di oltre 50 domini a godaddy e vorrei utilizzare il VDS per ospitare tutti.

Vorrei usare uno di questi 50 domini come nameserver (ad esempio domain.com) in modo da poter entrare ns1.domain.com e ns2.domain.com come nameservers per tutti i domini in godaddy in modo da poter impostare hosting sul mio VDS.

Come faccio a configurare questo dominio a godaddy? Utilizzo il servizio TotalDNS? Chiunque può spiegarmi come devo procedere?

  • Problema di nameserver?
  • BIND dns caching ad alte performance
  • Migrazione di server di nome - come posso get i vecchi record?
  • Servono due server di nome?
  • Qual è il comportmento corretto quando Change Nameservers
  • Importnza dei record PTR su IP di nameserver?
  • perché ci sono diversi nameserver per il mio dominio?
  • Come utilizzare lo stesso dominio per più DNS server in CPanel?
  • One Solution collect form web for “DNS su Plesk VDS e godaddy”

    Vi è un conflitto nella tua domanda, hai 1 VDS ma desideri avere 2 host, ns1 & ns2, come server DNS. Avnetworking bisogno di due VDS se volete 2 host, la migliore pratica sarebbe per i 2 host di essere su macchine fisiche separate in diverse aree geografiche e reti.

    Inoltre, non è necessario il proprio server di nome per ospitare sul VDS, è ansible utilizzare GoDaddy DNS e solo impostare i record per puntare all'host corretto. Dal momento che un errore DNS o la configuration errata interromperà tutto il traffico verso i siti, assicurarsi di avere buoni backup e di capire come funziona prima di procedere. Se vuoi ancora provarlo:

    Ottieni un pubblico IP statico per il tuo server.
    Nel tuo sistema operativo preferito, installi il tuo server DNS a scelta.
    Configurare il Domain.com principale del dominio nel server DNS.
    Aggiungere il dominio ns1.dominio A con il tuo IP pubblico.
    Aggiungere un CNAME per http://www.domain.com per indicare ns1.domain.com
    Aggiungi un record MX per where puoi ricevere posta per domain.com.
    In GoDaddy config DNS, impostarlo su "Usa altri server DNS", inserisci ns1.domain.com per il primo server DNS.
    Consenti ai ping di ns1 per il test.
    Confermare che la zona / host sia configurata correttamente usando digg / nslookup / ping per verificare.
    Risolvere gli errori.

    Trova un altro host per essere ns2.domain.com con IP statico.
    Su ns1, aggiungere un record A per ns2.domain.com.
    Su ns1, configurare il server DNS per consentire a ns2 di ricevere aggiornamenti per each zona.
    Nella configuration DNS GoDaddy, "Utilizza altri server DNS", inserire ns2.domain.com per il secondo server DNS.
    Su ns2, nel server DNS, aggiungere una zona secondaria per domain1.com, puntare a ns1 come primario.
    Verificare che la zona trasferisca correttamente utilizzando il command digg / nslookup / ping per verificare.
    Risolvere eventuali errori.

    Per gli altri domini:
    Su ns1, aggiungere una zona primaria per domain2.com nel server DNS.
    Aggiungere un record A per www e CNAMES per qualsiasi altra cosa su quale host.
    Aggiungi un record MX per where puoi ricevere posta per domain.com.
    In GoDaddy config DNS, impostarlo su "Usa altri server DNS", inserisci ns1.domain.com per il primo server DNS.
    Confermare che la zona / host sia configurata correttamente usando digg / nslookup / ping per verificare.
    Risolvere gli errori.

    Ripeti per each dominio.

    In ns2, nel server DNS, aggiungere una zona secondaria per each dominio sopra, puntare a ns1 come primario.
    Verificare che la zona trasferisca correttamente utilizzando il command digg / nslookup / ping per verificare.
    Risolvere eventuali errori.
    Ripetere.
    Disabilita ping su ns1 e ns2 come preferisci.

    Documento, crea backup esterni di ns1.
    Fai tutte le modifiche future su ns1.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.