Dopo la migrazione (Server 2003 a 2008), File Services è SLOW; qualsiasi idea di perché?

Okay – il fallimento:

INSTALLAZIONE INIZIALE

  • Ha lanciato un nuovo server di rack per Dell, eseguendo Server 2008 Standard x64.
  • Tutti gli aggiornamenti di Windows, il ruolo dei file servizi aggiunti; tutto completato senza emissione. FS installato utilizzando l'opzione 2003 e l'indexing, non Windows Search Services.
  • Symantec Endpoint Protection 11.0.6000.645 installato (solo AV – nessun NTP o posta elettronica o altro).
  • Robocopia tutte le parti esistenti dal server (in esecuzione 2003) e li ha verificati sul rig del 2008 (nessun problema).
  • Disallocato e spento il server 2003; ha rinominato il server 2008 nel precedente nome di networking del server 2003.

Poco dopo la migrazione, gli utenti si lamentavano di una lentezza epica. Ho cambiato il server 2008 per utilizzare WSS invece di 2003 / indexing, riavviando successivamente. Ancora nessuna gioia. Ho lavorato tutta la settimana, cercando diverse opzioni su Internet in generale.

COSE CHE TRIED (senza alcun risultato)

  • Disabilitare SMB 2.0 sul server, lasciando attivo 1.0.
  • Distriggersre SMB 1.0 sul server, lasciando attivo 2.0.
  • Disabilitare SMB sul server, lasciando nessuna versione triggers (solo NetBIOS, immagino?).
  • Aggiornamento di SEP alla più recente (11.0.7000.975).
  • Disinstallare completamente SEP.
  • Abilitazione / disabilitazione del binding IPv6.
  • Disabilitazione del carico TCP alla NIC (sia IPv4 che IPv6)
  • Praticamente tutto quello che ho trovato durante la caccia agli Internet per trovare soluzioni.

Abbiamo un sacchetto misto di clienti, in maggioranza XP, con alcuni Win7 girati (tutte le versioni standard, abbastanza sicuro che tutti sono x86). Posso aprire tutto senza problemi, sia dal mio computer porttile Win7 (x86) (macchina di lavoro standard) e dalla mia macchina di prova XP VM x86 (su un server ESX). L'unica differenza che riesco a trovare (che sembra che avrebbe importnza) è che la mia roba sia tutta in una substring, mentre le altre macchine client sono in un altro (xx1.x versus xx2.x).

Non capisco da where proviene la lentezza. Certamente, il server 2003 non ha avuto questo problema o gli utenti si sarebbero già lamentati. Qualsiasi idea o direzione da una comunità che ho fiducia per risolvere effettivamente i problemi sarebbe impressionante.

E – mi scuso in anticipo se c'è un thread da qualche parte che risponda proprio a questo problema; Non riuscivo a trovarlo (ma non per mancanza di tentativi). Grazie, in anticipo, tutto.

  • Come si installa Crystal Reports per .net 4.0 su un server?
  • la posizione del file di registro chkdsk su Windows Server 2008
  • Imansible installare Win2k8 su errore KVM - Classic 0x80070013
  • Supporto a sinistra di Windows Terminal Services 2008?
  • Come posso cancellare un avviso sulle best practice per l'esecuzione di un controller di dominio su una macchina virtuale?
  • Installa silenziosamente MSI senza distriggersre UAC
  • Opzioni di distribuzione Hyper-V Best Practices
  • Duplica il sito web IIS con Web Deploy
  • 2 Solutions collect form web for “Dopo la migrazione (Server 2003 a 2008), File Services è SLOW; qualsiasi idea di perché?”

    Così, anche se non è una soluzione totale, ecco la fine di questo episodio:

    • ha usato i comandi di netsh per distriggersre tutto tranne il camino TCP (incluso l'impostazione di ctcp a "none")
    • ha abilitato tutte le opzioni per la scheda di networking (QoS, roba a livello di collegamento, IPv6 … la maggior parte dei quali era stata precedentemente disabilitata), ha installato il driver più recente per DELL e ha configurato il throughput a 100 MB / s (precedentemente "auto").
    • Riavviato la scatola.

    La maggior parte delle modifiche che abbiamo apportto erano in relazione ad un altro server 2008 che abbiamo in networking (il mio capo aveva dimenticato di averlo aggiunto) che abbiamo usato per testare. Non abbiamo avuto problemi tra quella casella ai client utente, quindi abbiamo fatto quello che potevamo per rispecchiare la configuration nella casella dei problemi.

    Una cosa che abbiamo incontrato con la scatola dei problemi, apparentemente a caso, era un problema "BOOTMGR mancante" dopo uno dei riavvii (dopo una modifica individuale con un command netsh ). Ho risolto il problema in modo "normale": ho usato il DVD di Server 2008 e gli strumenti di ripristino per resoutputre il gestore di avvio.

    Tutte le cose considerate, la "soluzione" si sente come un hackjob sporco, ma gli utenti si sentono come non è più crap-slow. Ridicolo.

    Qualsiasi altra direzione o risposte sono apprezzate. Non mi sembra che questo dovrebbe essere contrassegnato come risposta, in quanto non è veramente una risposta; tuttavia, non mi piaceva nemless una modifica (perché ho apportto modifiche al di fuori della domanda originale).

    Suppongo che tu abbia già verificato che il sottosistema IO del disco nel nuovo server è in grado di servire i file alle velocità che ti aspetti. Se non lo fai, fallo prima.

    Utilizzare qualcosa come wsttcp.exe (o uno strumento equivalente) da un client di problemi e dal computer server per verificare che la width di banda di networking tra le macchine sia come ti aspetteresti. Se non comincia a lavorare attraverso lo stack della networking e la marcia tra le macchine per capire where i pacchetti vengono lasciati cadere sul pavimento.

    Se stai scoprendo che il rendimento della networking crude è come ci si aspetterebbe, annullerei un certo traffico tra il client di problema e il server e confrontarlo con le stesse operazioni condotte da un client non problematico e dal server. Questo dovrebbe darti qualche indizio.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.