Dove si trova la cache DNS? (Server 2003)

Attualmente installo la mia networking per fare tutto il DNS attraverso il nostro Server 2003 e ora che ci sia una Cache, vorrei fare qualche rapporto su di esso. Sono uno sviluppatore .NET e la mia idea è analizzare un file e scaricarla in SQL Server.

Il problema è che non so where Server memorizza la cache. Qualcuno mi può condurre nella giusta direzione?

3 Solutions collect form web for “Dove si trova la cache DNS? (Server 2003)”

Credo che sia tutto in memory.

So che è ansible utilizzare il dnscmd per scaricare la cache con un command come questo:

dnscmd serverip /zoneprint . 

È ansible visualizzare il contenuto del file con il MMC DNS. Dal menu Visualizza, assicurarsi che l'opzione 'Advanced' sia selezionata. Puoi quindi click su un server e sotto quello sarà una cartella denominata "Ricerca in cache".

Ci sarà un costo di esecuzione, ma ciò che si può effettivamente desiderare è abilitare la logging di debug e quindi eseguire i rapporti sul file di registro, anziché cercare di guardare al solo cache.

Per configurare la logging di debug aprire il gestore DNS, fare clic con il button destro del mouse sul server. Esiste una scheda 'Debug Logging'. Impostare il path del file di registro e select le caselle per registrare quello che vuoi vedere.

Se hai bisogno di esaminare solo le richieste http, dovrai utilizzare una sorta di proxy o di altri strumenti di networking.

È ansible configurare un server come router gateway e utilizzare uno strumento come Wireshark per analizzare il traffico.

Un'altra opzione è quella di utilizzare una funzionalità di alcuni switch di networking gestiti chiamati mirroring di port. È ansible rispecchiare il traffico della port del router gateway esistente nella port di un'altra macchina e utilizzare Wireshark per acquisire i dati.

Credo che la cache esista solo nella memory poiché i record nella cache sono transitori e scadranno sulla base del TTL dei record. Chiunque sa qualcosa di diverso?

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.