Dovecot ignorando il numero massimo di connessioni IMAP

Ho un singolo mailbox che esegue Dovecot / Postfix e ho due client IMAP, Thunderbird sul PC e K9 su Android. Continuo a ricevere questo errore nei miei registri anche dopo aver cambiato la variabile 'mail_max_userip_connections' a 50.

puppet wherecot: imap-login: Maximum number of connections from user+IP exceeded (mail_max_userip_connections=10): user=<admin@domain.net>, method=PLAIN, rip=62.242.90.2, lip=198.29.31.229, TLS 

Perché si dice che sia impostato su 10 nel registro? È quello rigido?

 grep -r "mail_max_userip_connections" /etc/wherecot /etc/wherecot/conf.d/20-managesieve.conf: #mail_max_userip_connections = 10 /etc/wherecot/conf.d/20-pop3.conf: #mail_max_userip_connections = 3 /etc/wherecot/conf.d/20-imap.conf: mail_max_userip_connections = 50 

Ho riavviato wherecot dopo aver apportto le modifiche, ma questo errore è ancora registrato e non posso accedere alla cassetta postale. Qualcuno può aiutarmi a capire perché non riesco a sollevare il limite massimo?

4 Solutions collect form web for “Dovecot ignorando il numero massimo di connessioni IMAP”

Recentemente ho avuto occasione di modificare questo valore, ma l'ho cambiato nel file di configuration principale; nel mio /etc/wherecot/wherecot.conf dice ora:

 protocol imap { mail_max_userip_connections = 50 } 

E è stato onorato; questo sta utilizzando wherecot 2.0.9 su un sistema Centos 6.2. Non so che questa è una risposta alla tua domanda, ma ho pensato che potrebbe essere utile per voi sapere che qualcun altro ha funzionato e come.

Aggiungi mail_max_userip_connections = 50 nella sezione globale , non nelle sezioni protocol imap o protocol pop3 . Alless dopo averlo fatto, il mio wherecot -a iniziato a restituire il valore richiesto per mail_max_userip_connections e non il valore predefinito 10 .

Sto eseguendo Dovecot 2.0.9 su CentOS.

Per me, la risposta con il suggerimento della sezione globale sembrava funzionare.

Cambiato prima solo nella sottodirectory ./conf.d ma questo non funzionava e il client di posta elettronica continuava a mostrare il messaggio di errore come prima con il valore di 10 connessioni max. Ho provato molto con sempre il riavvio del server, ma perché era una nuova installazione, ho dovuto esaminare ulteriori dettagli.

Poiché questo parametro non è stato impostato prima, l'ho inserito qui (wherecot.conf):

  ... # Protocols mail_max_userip_connections = 100 !include_try /usr/share/wherecot/protocols.d/*.protocol protocol imap { mail_plugins = $mail_plugins imap_quota } ... 

Può essere, il valore può essere ridotto in seguito, ma che richiede la sperimentazione, poiché molti dispositivi controllano contemporaneamente nuove e-mail.

Se si utilizza l'opzione di directory di configuration separata di wherecot (ad esempio, nel mio sistema, questa impostazione è in /etc/wherecot/symbiosis.d/40-imap-settings/10-plugins), devi fare un make al toplevel per unire tutti i file separati in uno prima di interrompere e avviare il server.

Questa risposta si applica all'ambiente bytemark simbiosi, ma altri dovrebbero essere simili mutatis mutandis .

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.