EC2 / Route53: Come assegnare il mio nuovo nome a un'istanza?

Ho un'istanza EC2. È in esecuzione con un IP di Amazon che ha un aspetto simile: //ec2-xxx-xxx-xxx-xxx.compute-1.amazonaws.com/

Sono sicuro che funziona bene.

  • Quando si dovrebbe utilizzare quanto segue: Amazon EC2, Google App Engine, Microsoft Azure e Salesforce.com?
  • È ansible installare software concesso in licenza su Amazon EC2
  • come avere tutte le email di postfix un ONE dall'indirizzo email
  • Negozio Amazon EBS vs Instance Store con terminazione spento?
  • perché i volumi EBS montati in un'istanza Ubuntu 12.04 EC2 come / dev / sdh1 vengono visualizzati come / dev / xvdh1?
  • Come posso raggiungere il mio server web tramite IPv6 sulla piattaforma AWS?
  • Ho comprato un dominio e ho quindi creato una "zona ospitata" in Amazon Route 53 e mi ha dato alcune informazioni sul server di nome una volta che ho fatto. Sono andato al mio registrar del dominio e inserito quei nomi nei server dei nomi.

    Ora sono bloccato. Come faccio a associare questa zona ospitata con la mia istanza? Vorrei che Amazon ospitasse in modo che va bene.

    3 Solutions collect form web for “EC2 / Route53: Come assegnare il mio nuovo nome a un'istanza?”

    Se si utilizza la console AWS , è ansible associare il nome host desiderato (ad esempio, http://www.example.com) con l'indirizzo IP dell'istanza EC2 utilizzando un record CNAME al nome DNS esterno dell'istanza.

    Per esempio:

    • Naviga nella zona ospitata che hai creato (doppio clic)

    • Fare clic su [ Crea set di record ] nella parte superiore

    • Nome : http://www.example.com

    • Tipo : CNAME

    • Valore : ec2-xxx-xxx-xxx-xxx.compute-1.amazonaws.com.

    • Fai clic su [ Crea set di record ] nella parte inferiore del module

    Vi raccommand inoltre di conoscere gli indirizzi IP elastici. Devi allocare un indirizzo IP elastico, associarlo all'istanza e quindi mappare il CNAME al nuovo nome DNS esterno per l'indirizzo IP elastico nell'istanza. Ciò consente di spostare l'indirizzo IP elastico tra le istanze senza wherer aggiornare il proprio DNS.

    Se sei curioso di raccomandare un CNAME invece di utilizzare un record A, ecco una prestazione che ho scritto quando parliamo tra istanze all'interno di EC2: http://alestic.com/2009/06/ec2-elastic-ip-internal

    Bene per me era abbastanza facile. Ho avuto 2 situazioni separate where ho dovuto assegnare il mio nome a dominio a istanze:

    1. Nel primo caso, ho avuto 6 server web dietro un singolo bilanciatore di carico. E ho voluto assegnargli il mio dominio principale, diciamo: mydomain.com ho semplicemente aggiornato il dNS per mydomain.com e invece di creare un record A, ho assegnato un CNAME per mydomain.com (sì il root del dominio), indicando DNS pubblico del bilanciatore di carico.
    2. In un'altra istanza, avevo un singolo server web. Ho anche creato un CNAME del dominio che punta al DNS pubblico del server web stesso.

    È esattamente simile a come creare i record CNAME per indicare a ghs.google.com quando si utilizza Google Apps.

    Un'opzione migliore è assegnare un indirizzo IP elastico all'istanza. Una volta assegnato, crea un record "A" nella tua zona ospitata e aggiungi le istanze Elastic IP come valore. Questo punterà il tuo nome di dominio all'istanza.

    Per istruzioni dettagliate, puoi seguire questo blog. http://comtechies.com/2016/07/point-map-domain-name-aws-ec2-server.html

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.