Esempio di Amazon AWS EC2 Esportto alla macchina locale

Ho diverse macchine virtuali Amazon AWS EC2 che ho creato su AWS EC2. Non sono stati importti, sono stati creati lì. Vorrei esportre queste macchine per get backup locali e un ambiente di test locale.

Ho guardato molti posti e ho trovato tonnellate di informazioni che dicono che puoi solo esportre un VM da EC2 se hai importto originariamente EC2. Ho anche trovato informazioni che dice che puoi importre solo in EC2 se la macchina è stata originariamente esportta da EC2.

La mia domanda è, è ansible esportre un VM costruito su EC2 e in qualche modo ottenerlo localmente. Ho letto che devi eseguire il backup su una benna S3 e scaricarla, ma la documentazione di Amazon dice che puoi solo esportrla da lì se è stata originariamente importta.

Ecco i link sul serverfault che ho trovato questa domanda, ma non ho risposto.

Copiare un'istanza EC2 di Amazon da utilizzare localmente

Archiviazione di istanze AWS di Amazon

  • Il docker è adatto per essere utilizzato per contenitori lunghi?
  • Come faccio a dire il carico reale della CPU in un ambiente xen?
  • Come migliorare la virtualizzazione dell'utilizzo del server?
  • Connessione Virtmanager tramite il command personalizzato SSH?
  • Linux su VMware - perché utilizzare il partizionamento?
  • Limitazioni del processre Hyper-V
  • Ambiente Hyper-V mixed Server 2008 e Server 2008 R2 con VMM e VMM R2
  • Che cosa sta causando gli errori "skb ride il razzo"?
  • 3 Solutions collect form web for “Esempio di Amazon AWS EC2 Esportto alla macchina locale”

    se si poteva esportre un'istanza / image aws in apertura, ad esempio, i bezos perderebbero soldi ….. l'integer concetto della nuvola è che le istanze sono effimere e conf mgmt (burattino, sale, ecc.) è ciò che li rende fanno quello che fanno. i volumi di dati sono tuttavia diversi, e ovviamente è ansible.

    per effettivamente avviare un'istanza aws sul tuo hardware locale sarebbe difficile. provare a snapshotare l'unità di root di istanza, quindi installare il volume di istantanea su un'image appena rilasciata e quindi gettarla in file e rsync nella macchina locale. allora inizia il divertimento …. potresti essere in grado di farlo avviare localmente ma probabilmente imansible … mai provato che non è realmente fecondo

    Sì, stavo cercando anche la risposta, e di recente ho scoperto che Amazon ec2 non può tollerare l'importzione di istanze create per la prima volta con l'iper-visiera ec2.

    Quello che puoi fare è migrare il contenuto della VM in un altro posizionamento, un esempio riservato più economico, ad esempio, creando un'istantanea di una partizione di avvio di ebs per ricreare lo stesso vm. Preferibilmente si migrerebbe nella stessa zona di disponibilità, quindi è più conveniente. Ma la migrazione al di fuori delle regioni dell'Amazzonia è imansible.

    Se si esegue la migrazione di Windows Server e si potrebbe registrare il VM, il command Disk2VHD sarebbe molto più semplice. Voglio migrare diversi VM di EC2 a Azure e credo di poter migrare anche a un server Hyper-V locale. https://tombwu.wordpress.com/2015/07/10/migrate-windows-server-from-aws-ec2-to-azure/

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.