Esporre la macchina virtuale (vagante) a Wifi locale

Ho installato una macchina virtuale locale (ubuntu 12.4) usando Vagrant (www.vagrantup.com) e devo condividere le sue risorse sulla mia networking wifi locale. In pratica è in esecuzione un webserver che dovrebbe essere accessibile da altre macchine sulla networking locale.

Il mio adattatore wifi locale ottiene un indirizzo IP dinamico da un router.

La mia configuration corrente è simile, ma non riesco ad accedere alla macchina da un'altra macchina utilizzando l'IP:

config.vm.network :private_network, ip: "192.168.56.101" config.vm.network :forwarded_port, guest: 80, host: 8080 

Come posso fare questo? Qualsiasi aiuto è altamente apprezzato!

  • Testare VMware ESXi 5 su VMware Workstation 8
  • Miglior utilizzo per il vecchio server hardware?
  • Scegliere una tecnologia SAN per 100 server VM
  • Spostare Vmware Workstation VM in un altro host causa la ritriggerszione
  • Il servizio non è in grado di connettersi a sé utilizzando il problema pubblico di IP, NAT
  • Qual è il punto di fare un'istanza virtuale?
  • Come utilizzare VirtualBox come un router senza NAT tra due sottoreti?
  • Distribuire le risorse in modo uniforms su tutte le macchine virtuali
  • 2 Solutions collect form web for “Esporre la macchina virtuale (vagante) a Wifi locale”

    La networking privata è una networking che è solo tra il tuo host e il guest vm. Se si desidera rendere disponibile l'host vm ad altri sisthemes della stessa networking del proprio host, è necessario utilizzare l'impostazione "public_network" nel vagante. Questo permetterà al tuo ospite di get / utilizzare un indirizzo IP sulla networking in cui è acceso l'host.

     config.vm.network "public_network" 

    http://docs.vagrantup.com/v2/networking/public_network.html

    Se stai utilizzando VirtualBox come provider, puoi cambiarlo in questo modo, per poterlo essere privato per impostazione predefinita (ovviamente più sicura) e puoi modificarlo in VirtualBox per esporre la port.

    Per esporre il porto:

    • Avvia Virtual Box
    • Seleziona la VM nella barra laterale sinistra
    • Fare clic su Settings | Network | Advanced | Port Forwarding Settings | Network | Advanced | Port Forwarding
    • Individuare la port che si desidera esporre nell'elenco delle porte
    • Impostare Host IP in una string vuota e fare clic su OK.

    La port è ora disponibile per altre macchine sulla networking, e possibilmente internet, quindi non farlo a less che non sia positivo che sei giusto con l'apertura del porto!

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.