Google Wave vs Sharepoint

Qual è la tua comprensione per i pro ei contro di utilizzare Google Wave come strumento di collaborazione primaria per il nostro team di networking (in contrasto con MS Sharepoint?)

— più dettagli —

Abbiamo appena iniziato a utilizzare Sharepoint su una base di prova – per cui non siamo veramente "nella groove" ma per quanto riguarda ciò che può fare bene / facilmente, ma qui ci sono alcune cose specifiche che l'abbiamo usata finora.

– usi specifici –

  • Calendario delle riunioni / verbali
  • pianificazione / implementazione del progetto
  • Documentazione amministrativa
  • Intranet personale (eventualmente)

  • Sane Sharepoint 2007 URL
  • Perché le modifiche perse quando i documenti di check-in degli utenti in SharePoint?
  • Gli utenti finali che caricano documenti in SharePoint
  • Fornitore di PowerShell per Sharepoint 2007
  • Il sito di Sharepoint non è visibile su Internet
  • Come rimuovere un aggiornamento cumulativo da un server SharePoint
  • Quali sono i più grandi punti vendita di MOSS 2007 su WSS 3.0
  • Modificare le date create e modificate in SharePoint / MOSS 2007
  • 6 Solutions collect form web for “Google Wave vs Sharepoint”

    Google Wave è fresco – ma è, al meglio, in una fase pre-beta. Con SharePoint, ottieni un prodotto stabile (relativamente) – con un path chiaro e una dichiarazione di missione. L'onda potrebbe essere la prossima cosa grande – ma non è ancora qui.

    Mentre sono un grande fanboi di Google, il più grande lato negativo che vedo per usare Google Wave è che non è solo in una fase beta "eterna", la sua tecnologia molto giovane. Google sta ancora aggiustando l'API. Coppia che con il fatto che Google è ancora abbastanza nuovo per le applicazioni aziendali arena e si sta impostando se stessi per le probabili delusioni e fallimenti presto. Dato un paio di anni, questa sarà probabilmente una soluzione superiore, ma per uno non sono convinto che sia pronto per il primo tempo.

    D'altra parte, Sharepoint è un'applicazione molto più vecchia e più consolidata con un comprovato track record e una solida base di codice. Naturalmente questo fatto tende ad essere una spada a doppio taglio perché ciò significa che soffre anche da decisioni di progettazione e pratiche di codifica che ora potrebbero essere chiamate arcaiche.

    Suppongo che una grande domanda per te sia allora se la stabilità e l'affidabilità siano più importnti per la scelta dello strumento di collaborazione, o se preferisci andare con uno strumento che potrebbe essere il pioniere della prossima generazione di collaborazione online e soffrire i colpi che sicuramente accompagnerà il tuo viaggio.

    Se si lavora per un'azienda pubblica pubblica e si sta collaborando a qualsiasi cosa anche a distanza remota (impostazioni di networking, firewall, password), la squadra legale e la squadra di conformità della tua azienda probabilmente si adattano se inserisci i dati in Google Wave, una nuvola – servizio costante. SharePoint ha ancora rischi per la sicurezza, ma alless i dati sono ospitati internamente, il che non provoca tanti urti dal reparto di conformità.

    Se avete mai intenzione di collaborare con altri reparti aziendali (Windows, SQL, gestione delle applicazioni), potrebbero non essere così rapidi per adottare Wave.

    Strumento di collaborazione primaria per fare ciò? Non posso fare a less di pensare che entrambi permettano un tipo di lavoro di squadra leggermente diverso.

    Inoltre suggerirei che il punto di condivisione potrebbe essere costoso e complesso per uno strumento interno dipartimentale, ma è la scelta davvero uno o l'altro senza alternative.

    Google Wave non è ancora finita, ma MS Sharepoint non è OpenSource e inoltre un prodotto Microsoft.

    Quindi per me nessuno di loro è abbastanza buono per essere dispiegato ancora. Naturalmente in un prossimo futuro probabilmente scegliere Google Wave o Mozilla Raindrop.

    Ma non si costruisce un mondo OpenSource continuando a utilizzare il software proprietario.

    È libero, ed è Google! Cosa altro dovrebbe essere menzionato? 😉

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.