HP DL380 G5 Fallimento predittivo di una nuova unità

Rapporto di errore consolidato: Controller: Smart Array P400 nello slot 3 Dispositivo: Azionamento fisico 1I: Messaggio 1: 1: guasto predittivo.

Abbiamo un server HP DL380 G5 con due drive da SAS a 72 GB da 15 k configurati in RAID1. Un paio di settimane fa, il server ha segnalato un guasto dell'unità su Drive 1. Abbiamo sostituito l'unità con un HDD nuovo – lo stesso numero di ricambi. Pochi giorni fa, il server ha iniziato a segnalare un errore dell'unità predittiva sul nuovo disco nella stessa baia.

  • HP Server Gen9 con Caddies / Trays di Gen8
  • Errore RAEE 5EE arrays
  • CentOS 6.5 con HP ProLiant DL360e Gen8
  • Devo aspettarmi che entrambi i dischi nel mio arrays RAID1 falliscano a circa lo stesso tempo?
  • Linux RAID 5 con dischi non identici
  • RAID 5 con grandi dischi SATA. Fare o no?
  • È probabile che la nuova unità sia ctriggers … o più probabilmente abbiamo un problema di guasto alla baia?

    Si tratta di un server di produzione, quindi tutti i consigli saranno apprezzati. Ho un altro disco di riserva, quindi posso scambiarlo a caldo se questo è un errore e la nuova unità è pessima.

    GRAZIE! CharlieJ

    2 Solutions collect form web for “HP DL380 G5 Fallimento predittivo di una nuova unità”

    Si tratta di un controller Smart Array P400, quindi la macchina è del ProLiant G5-era, collocandola come più di tre anni e fuori garanzia standard .

    Prima di andare con un'altra unità sostitutiva, suggerisco di aggiornare il firmware del controller RAID, poiché la segnalazione errata è un sintomo di alcune delle revisioni del firmware iniziale ( changelog ).

    Non hai specificato la versione del sistema operativo, ma il firmware Linux è qui e il firmware di Windows è qui . Avnetworking bisogno di un riavvio.

    Se è già aggiornato sul firmware già, un ciclo di spegnimento e di accensione (rimuovere i cavi di alimentazione per alcuni minuti) potrebbe funzionare per ripristinare le cose.

    In generale, il firmware su ingranaggi HP ProLiant è fondamentale, quindi se puoi risparmiare tempo (30 minuti), eseguire il DVD completo di avvio del firmware per portre BIOS, controller, dischi, ILO2, ecc. Ad un livello di revisione più attuale.

    Potrebbe essere solo sfortuna, ma ho visto problemi firmware sul kit HP che considera erroneamente l'hardware precedente. Quello che suggerisco che devi fare è aggiornare OGNI bit di firmware in tutta la scatola, fanno così facile ora con quelle cose di Proliant Pack, basta avviare dal CD o .iso-over-iLO e funziona correttamente, richiede 10-15 minuti e quindi sai che la scatola è a un livello supportble. Solo allora saprai sicuramente se è solo un disco morto o no, che va bene?

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.