I costi di Amazon EC2 & S3 – possono essere legati a istanze specifiche

Vorrei iniziare a utilizzare S3 e EC2 per ospitare alcuni dei siti web più semplici della mia azienda. Vorrei essere in grado di identificare tutti i costi associati all'esecuzione di each sito (costi di istanza di istanza + storage + trasferimenti di dati) in modo che i costi possano essere assegnati (cross-charged) alle unità di business della mia azienda.

È ansible identificare tutti i costi associati a ciascun sito in questo modo se tutti i siti sono in esecuzione in istanze separate?

  • Impostazione di CloudFront CDN in un dominio principale senza cookie
  • AMI in Amazon EC2
  • Windows Scriptable Windows S3 client?
  • Forzare CloudFront per passare attraverso l'ultimo file HTML da S3
  • Amazon CloudFront carica per l'archiviazione?
  • Gestione di più blocchi di server nella configuration nginx
  • Negare i download anonimi in AWS S3
  • Accesso a Amazon S3 da una substring VPC privata
  • 6 Solutions collect form web for “I costi di Amazon EC2 & S3 – possono essere legati a istanze specifiche”

    Purtroppo, Amazon non fornisce alcun modo per get i costi associati ad una specifica istanza EC2. Dovresti creare un account AWS separato per each business unit.

    Questo può avere altri vantaggi per la configuration particolare. Ad esempio, se si desidera utilizzare una carta di credito diversa per ciascuna unità aziendale, è necessario separare gli account AWS comunque.

    È ansible condividere istantanee AMI e EBS (ma non volumi) tra account.

    Matt Simmons ha chiesto di vedere un rapporto – ecco il nostro rapporto di fatturazione per l'inizio di giugno. Un unico account Amazon aggrega tutte le istanze in un report. Puoi utilizzare i link "Scarica rapporti di utilizzo" per get dati XML o CVS con utilizzo di istanze a granularità di un'ora, ma che ti diranno solo quante istanze di un tipo utilizzato durante quel periodo.

    Usiamo Python e la biblioteca di boto per fare molte delle nostre attività amministrative. È ansible inserire diversi utenti interni in diversi gruppi di protezione e quindi utilizzare i servizi AWS per sondare quante istanze e quali tipi siano in esecuzione in each gruppo di protezione in qualsiasi momento. Ciò può fornire dati sufficienti per fatturare gli utenti interni in pochi dollari rispetto all'utilizzo effettivo. L'API AWS è ben documentata, quindi probabilmente c'è una libreria nel linguaggio preferito (o del tuo programmatore).

    Amazon non fornisce dettagli sull'utilizzo per each istanza al di sotto del livello dell'account. Tutto quello che hai è:

    Piccoli casi: 9.000 ore

    Istanze CPU Med: 12.000 ore

    Uso di EBS: 300TB

    ecc. ecc.

    Dovrai annullare la tua misurazione per tenere traccia di questo o dovrai impostare account separati per each sito che stai monitorando. Raccommand vivamente di impostare conti separati – in questo modo puoi risparmiare il dolore di impostare il proprio dosaggio.

    Se utilizzi più account come alcuni hanno proposto, assicuratevi di verificare il fatturato consolidato ( http://docs.amazonwebservices.com/AWSConsolidatedBilling/1.0/AWSConsolidatedBillingGuide.html ). Ciò consentirà di continuare a pagare tutto in una volta, get sconti di volume e get una ripartizione per conto dei costi sostenuti.

    http://ylastic.com fornisce per esempio il prezzo come parte del loro servizio. Non è gratuito, ma lo uso per il monitoraggio ed è stato piacevolmente sorpreso che forniscono anche i dati per each prezzo che sembrano accurati.

    Puoi get tutte le informazioni necessarie visitando il tuo portle dell'account e facendo clic sul link che dice "Visualizza rapporto di utilizzo"

    Ciò vi darà un CSV con dettagli di ripartizione dei costi e poi dovrai analizzarli scrivendo alcuni script o schiacciando in un foglio di lavoro.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.