I sisthemes operativi host di 32 bit supportno gli ospiti di 64 bit

È ansible eseguire un OS ospite a 64 bit all'interno di un sistema operativo Windows 2003 a 32 bit? Se sì, quali prodotti di virtualizzazione lo supportno?

  • C'è un modo rapido per creare un collegamento di Windows a un file senza la validation del path?
  • Hai bisogno di aiuto per creare un report da powershell
  • Più Vlans per NIC in Windows 2008
  • Active Directory - unire il dominio in OU specifici quando è una workstation
  • Windows Server 2008 R2 ADUC - Non è ansible individuare le informazioni di denominazione
  • DFS-R: come eseguire la sincronizzazione non in linea, una grande quantità di dati eliminati
  • Come si rimaccia una condivisione ad un'unità diversa?
  • Server proxy gratuiti per Windows OS?
  • 6 Solutions collect form web for “I sisthemes operativi host di 32 bit supportno gli ospiti di 64 bit”

    Ho eseguito un Windows 7 Enterprise a 64 bit su un host Windows XP Pro da 32 bit usando VirtualBox per scopi di test. Funziona perfettamente. Il processre deve essere in grado di supportre 64 bit e supportre VTX per funzionare.

    Finché l'hardware è a 64 bit, è ansible (il sistema operativo non deve essere 64 bit).


    Inoltre, è certamente ansible emulare una macchina a 64 bit in una macchina a 32 bit (CPU a 32 bit).

    A punto di Saronthe, probabilmente non lo desideri.

    Questo thread potrebbe aiutare a chiarire alcuni dei problemi: https://stackoverflow.com/questions/56124/can-i-run-a-64-bit-vmware-image-on-a-32-bit-machine

    Non è sicuro se il suo supporto ancora, ma VMWare certamente utilizzato per supportre questo fornendo il tuo processre aveva il supporto hardware per la virtualizzazione. http://communities.vmware.com/thread/152878

    Le istruzioni del processre dell'ospite virtualizzato vengono interpretate direttamente dal processre fisico quando il processre support l'hardware VT, quindi non c'è ragione tecnica intrinseca per cui l'ospite e l'host devono essere uguali a questo punto.

    Ritengo ancora che sia probabilmente più semplice e semplice per avere un host di 64 bit in questi giorni per risolvere cose come l'utilizzo della memory, ma sembra che alless VMWare sia disposto ad avere alless un vantaggio per te.

    VirtualBox support gli ospiti di 64 bit su host a 32 bit, con le seguenti disposizioni:

    A partire dalla Versione 2.1, puoi anche eseguire gli ospiti a 64 bit su un sistema operativo host a 32 bit, a patto che tu abbia hardware sufficiente.

    In particolare, gli ospiti a 64 bit sono supportti nelle seguenti condizioni:

    1. È necessario un processre a 64 bit con supporto per la virtualizzazione hardware
    2. È necessario triggersre la virtualizzazione hardware per il particolare VM per cui si desidera il supporto a 64 bit; la virtualizzazione software non è supportta per i VM a 64 bit.
    3. Se si desidera utilizzare il supporto guest a 64 bit su un sistema operativo host a 32 bit, è necessario anche select un sistema operativo a 64 bit per il particolare VM. Poiché il sostegno di 64 bit su host a 32 bit richiede ulteriori overhead, VirtualBox consente solo questo supporto a richiesta esplicita.

    Può non essere ansible. Gli OS 64bit prevedono un'istruzione diversa impostata sul vecchio OS 32bit. A less che l'ospite non venga emulato e che each operazione di CPU venga eseguita tramite l'emulazione, probabilmente non functionrà affatto una volta che la CPU, in modalità 32 bit, colpisce un'istruzione a 64 bit.

    Se si è CPU host è in realtà 64 bit capace, è probabile che l'UI all'interno di VMWare, o simili prodotti di virtualizzazione, impedirà l'evento di farlo.

    Mettere un ospite a 64 bit su un host a 32 bit sconfina completamente lo scopo di un guest a 64 bit. Non c'è alcun motivo per offrire a nessuno un "sistema operativo a 64 bit" in questa circostanza.

    Vi suggerisco di esaminare http://en.wikipedia.org/wiki/64-bit

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.