L'aggiornamento ai nuovi file ADMX di Windows 10 causa problemi?

Sto attualmente alla ricerca di pratiche ottimali per la gestione delle politiche di gruppo in un ambiente operativo misto. Al momento disponiamo di versioni di Windows 7, 8.1 e 10 OS pre e post anniversario (rispettivamente 1511, 1603 e 1703).

Stiamo cercando di aggiornare i file di Windows 10 ADMX nel nostro negozio centrale nella parte sysvol dei nostri controller di dominio, ma siamo in disaccordo perché siamo preoccupati che i file più recenti di Windows 10 ADMX potrebbero sovrascrivere le nostre politiche esistenti e create, causando problemi .

È consapevole che, una volta distribuito i file più recenti di Windows 10 ADMX, non è grande per la gestione delle versioni più vecchie di Windows (anche se questo potrebbe essere un malinteso da parte mia, potrebbe essere che non è un bene per la gestione di vecchie versioni di Windows 10 solo , e non hanno molto a che fare con la gestione delle macchine Windows 7, 8.1). (Potrei sbagliare a questo proposito, se sono io, per favore possiamo spiegare perché)

Conosco storicamente che Microsoft ha mantenuto abbastanza forti compatibilità con i file di GPO e le versioni OS, tuttavia ero abbastanza certo che l'aggiornamento dell'anniversario è una bestia diversa in quanto potrebbe aver introdotto conflitti possibili per cui siamo preoccupati per l'aggiornamento al più recente Windows 10 file ADMX.

Lo scenario migliore sarebbe che possiamo aggiornare solo i file più recenti di Windows 10 ADMX e nulla è cambiato (le politiche su misura non vengono sovrascritte) e possiamo continuare normalmente, ma stiamo cercando di essere cauti come ansible e vorrebbe conoscere la migliore pratica per aggiornare i file più recenti ADMX senza danneggiare la nostra configuration corrente.

Grazie per la lettura e per tutto l'aiuto!

  • IIS 7.5 Richiede filter di registri rispetto a UrlScan 3.1
  • Backup di Windows Server: elenca i backup sulla destinazione
  • Differenza di tempo o di data utilizzando il desktop remoto
  • Utilizzo corretto della CPU da mscorsvw.exe (servizio di ottimizzazione di runtime NET)
  • Impostare le opzioni DHCP specifiche in una connessione statica dell'indirizzo IP
  • Accesso al database lento dopo l'aggiornamento da Server 2003 a 2008 R2
  • 80% di utilizzo della memory sul server- è questo caching giusto?
  • Connessione a server remoto utilizzando Performance Monitor non funziona
  • One Solution collect form web for “L'aggiornamento ai nuovi file ADMX di Windows 10 causa problemi?”

    I file ADMX sono essenzialmente solo istruzioni per il GP GUI su come presentare le opzioni disponibili. Esse non sono effettivamente legate agli oggetti Criteri di gruppo risultanti una volta configurati. Quindi, anche se hai definitivamente eliminato tutti i templates ADMX, tutte le tue politiche esistenti functionrebbero ancora bene. Sarebbe difficile modificarli e la GUI mostrerebbe un gruppo di "impostazioni del Registro di sistema aggiuntivo".

    Così capire che significa che se si aggiorna i templates ADMX, il peggiore che può succedere è che Microsoft ha rimosso una determinata impostazione utilizzata da alcune macchine legacy e non sarà più in grado di modificare tale impostazione a less che non sia stata rimessa alla vecchia versione di quel model.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.