L'archiviazione e il backup di grandi size di server OS X

Spero davvero che questa domanda non si presenta come trolling o chiedendo l'acquisto di consigli. Non è previsto.

Ho appena iniziato a lavorare per una piccola agenzia di annunci (40 dipendenti). Ho smesso di essere un amministratore di sistema qualche anno fa (troppo stressante!), Ma la società che stiamo attualmente esternalizzando la nostra informatica a sta facendo un lavoro così brutto che mi sono sentita obbligata a coinvolgere e fare quello che posso fare migliorare le cose.

Al momento, tutti i dati aziendali sono memorizzati su un'unità esterna firewire da 8TB collegata a un Mac Mini che esegue OS X Server 10.6, che fornisce filesharing (utilizzando AFP) per tutta la società. Esiste un'unica unità di backup, che è in realtà un caddy contenente due dischi rigidi da 3TB disposti in RAID 0 (arr.gghhh!), Che qualcuno port come e quando e copia su tutti i dati utilizzando Carbon Copy Cloner. Questa è l'intera infrastruttura e l'intera strategia di backup e ripristino. Ho avuto notti insonni.

Ho appena iniziato ad aumentare il process di backup con FreeBSD, ZFS, fasci sparsi e invio di istantanee per get tutto fuori sede. Penso che questo sia un lavoro dietro la soluzione delle scene, ma per uso quotidiano della gente sto combattendo.

Dato la quantità e l'importnza dei dati, penso che dovremmo davvero guardare verso soluzioni di storage a livello enterprise, disponibilità elevata e così via, ma l'intera azienda è sempre Mac, e non riesco a trovare apparecchiature che faranno quello che abbiamo bisogno . Niente più Xserve; nessun deposito di rack; nessun deposito su larga scala a tutti a parte di quel Pegasus R6 che non sembra tutto così grande ; il Mac Pro ha un canale di fibre, ma non è un vero server e è ridicolosamente costoso; Xsan sembra che sia in output; cose come heartbeatd e failoverd sono apparentemente rimosse da Lion Server; il nuovo Mac Mini ha solo fulmini che limita seriamente le nostre scelte; La list potrebbe continuare all'infinito. Sono veramente, davvero non provando a troll qui. Amo i Mac, ma non so proprio where dovrei cercare le cose del server.

Ho considerato Linux o FreeBSD e netatalk per servire i file con tutta la bontà server-y che quelle OSes portno, ma alcune cose che ho letto mi fanno domandare se è veramente il modo di andare. Inoltre, nei miei esperimenti (certamente piuttosto superficiali) con esso, ho lottato per get velocità decenti di trasferimento. Suppongo che ci sia anche la possibilità di spegnere tutti AFP e di farli usare SMB o NFS, ma capisco che questo può causare grandi problemi con forche di risorse e blocchi di file.

Mi sembra che ci sia un sacco di tutte le aziende Mac là fuori. Se sei lo sysadmin a uno, cosa utilizzi? Tutti i suggerimenti ricevuti con gratitudine.

  • AFP (netatalk) vs SMB sul server ubuntu?
  • il collegamento alla condivisione di file Ubuntu da Mac OS X
  • Qualcuno può dirmi come eseguire il backup in modo affidabile su una networking utilizzando TimeMachine, senza una TimeCapsule?
  • Cosa potrebbe causare un singolo protocollo a 1 Gbps su una connessione da 10 Gbps?
  • Come posso liberarmi / hide: file 2eDS_Store sul mio server netatalk di linux?
  • 3 Solutions collect form web for “L'archiviazione e il backup di grandi size di server OS X”

    Buona domanda. Vi sono alcune buone soluzioni disponibili. Tendo a non fidarmi del piano di Apple per l'impresa o le implementazioni su larga scala dopo l'abbandono degli Xserve e Xraid. Altre persone nella tua posizione includono professionisti della creazione di media, produzione video e audio e istruzione.

    Stai andando giù la strada giusta alla ricerca di tecnologie supportble e più standard. Pensateci come questo: Oggi, hai soluzioni di archiviazione in grado di fornire block e accesso ai file . Apple manca di questa zona, tuttavia, i loro prodotti vengono adottati da un numero crescente di utenti finali. C'è un vuoto.

    In realtà utilizzo delle soluzioni basate su ZFS ( NexentaStor ) per fornire storage centralizzato a Mac ( iSCI ), Linux (iSCSI, NFS), Windows (iSCSI, CIFS) e ambienti VMWare (iSCSI, FC, NFS). Questo è ciò che faccio per le installazioni professionali e personali . Ad esempio, la mia unità Time Machine è accessibile tramite l'iniziatore iSCSI sul mio MacBook Pro, a un volume ZFS su un server locale, quindi replicato in un altro file ZFS in una struttura di co-location.

    Per la scala del sistema che ti serve e il caso d'uso, vedo due opzioni principali …

    • Utilizzare un server Mac come sistema front-end / management che utilizza iSCSI o Fiber per sfruttare la memory di blocchi fornita da un vero e proprio sistema di archiviazione. Raccommand NexentaStor, ma che potrebbe essere altrettanto facilmente qualsiasi altra implementazione ZFS o la memorizzazione aziendale entry-to-midlevel.

    • Alcuni fornitori di apparecchi ZFS offrono un supporto AFP nativo. I dispositivi BrickStor da Racktop Systems hanno questo. Quindi, con una soluzione nativa, i tuoi utenti potrebbero ignorare il server di testa e lavorare direttamente da questa memory. Aggiungere i vantaggi di tiering / accelerazione SSD disponibili per i file system ZFS e potrai get una buona spinta per gli utenti che lavorano con i file in networking.

    Abbiamo una parte della nostra infrastruttura su una piattaforma mac xserve attraccata a una casella ActiveRAID , e sono preoccupato di where le cose stanno andando anche in quel spazio. Comunque, muovendo:

    Ewwhite ha affrontato tutto quello che potrei sperare di dirlo riguardo all'archiviazione, ma ho voluto aggiungere una cosa in materia di backup?

    Hai considerato il backup basato su cloud? Ci sono alcuni fornitori che potrebbero lavorare come una soluzione – sia servizi di backup online "full service" (ad es. Crashplan) che innumerevoli venditori di cloud storage che potreste lanciare la propria routine di backup. Personalmente, vorrei personalmente andare a fare un "full service backup provider", ma in entrambi i casi credo che questo tipo di routes di backup sia molto più redditizio di quello che erano anche un tempo relativamente breve.

    Sto facendo anche un lavoro IT per i clienti. Spostiamo i server per eseguire indiana aperta con pool di dati ifs. Abbiamo ottenuto la versione supportta di netatalk commerciale che funziona anche meglio di un server mac osx. l'unica cosa che manca all'atm è la ricerca di riflettori su cui stanno lavorando. Anteprima Netatalk Spotlight Tech

    Sono così felice con openindiana / zfs posso consigliarla fortemente.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.