Login SSH: goto automaticamente l'ultima directory visitata?

Durante i miei giorni di multitasking, a volte sarò avviato da una session SSH per una ragione o un'altra (timeout inattivi, ecc.), Mentre sto lavorando su un'altra attività. Quando tornerò al terminal, troverò di nuovo a localhost, avendo bisogno di SSH di tornare al server. Una volta tornato al server, sono sempre nella mia home directory per impostazione predefinita e ho bisogno di tornare alla directory alla quale ero finalmente (se posso ricordarlo) per continuare a lavorare.

È ansible tornare automaticamente all'ultima directory in cui ho lavorato quando accedo?

Stavo pensando che una soluzione homebrew sarebbe stata l'aliasing di cd per cambiare directory ma anche salvare quella directory in una variabile di ambiente e poi passare a quella directory nel mio .bash_profile .

Ma c'è qualche tipo di funzionalità come questo già in Linux?

  • Come automatizzare l'accesso SSH con la password?
  • SSH: si blocca dopo "connessione stabilita"
  • tunnel mosh via proxy
  • SSH "Accesso negato" prima che venga richiesta la password
  • la session ssh non intertriggers non termina, il process sshd attende per sempre dopo l'output di un script
  • Tunneling SSH e inoltro portuale
  • Come posso get un elenco di tunnel SSH aperti?
  • Consenti l'accesso a Linux Console
  • One Solution collect form web for “Login SSH: goto automaticamente l'ultima directory visitata?”

    Invece di risolvere il problema di persistenza del cd , dovreste prendere in considerazione soluzioni per riprendere la session di shell.

    • tmux
      • All'interno di SSH, eseguire tmux per avviare una nuova session
      • Se è scollegato, SSH in nuovo e eseguire tmux attach per riprendere la session
      • All'interno di una session tmux , è ansible premere Ctrl B , quindi D per scolbind
    • screen
      • All'interno di SSH, eseguire la screen per avviare una nuova session
      • Se è scollegato, SSH nuovamente e eseguire lo screen -r per riprendere la session
      • All'interno di una session di screen , è ansible premere Ctrl A , quindi D per scolbind
    • mosh
      • mosh è un sostituto SSH che funziona su UDP ed è progettato per essere resistente alle interruzioni di networking
    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.