LUN e macchine virtuali

Ho HP P2000 + XenServer soluzione di lavoro. Quello che sto pensando è come creare LUN per 20 macchine virtuali. Separare LUN per each VM? Mi dà la possibilità di eseguire il backup della macchina virtuale specifica, tuttavia 20 vm = 20 storage condivisi in XenCenter e inoltre ho paura della gestibilità di questi LUN o sono sbagliato? Oppure posso avere un LUN più grande per 20 VM. Qual è l'opzione migliore?

  • Come eseguire una macchina virtuale chiavi in ​​mano Linux su XenServer?
  • Quali sono i passaggi pratici per la migrazione di una macchina virtuale da VMWare ESXi a XenServer?
  • Xen Live Migration attraverso la storage di networking
  • Come posso montare un XenServer VHD da un iSCSI SR in Ubuntu?
  • Virtualizzazione centralizzata (ESXi, XenServer) in un ambiente totalmente privo di Windows
  • Come disinstallare tutti i driver Citrix da Windows Server 2008 R2 Guest se il codice BSOD in modalità provvisoria?
  • Qual è il modo migliore per gestire cinque host di virtualizzazione?
  • Posso installare Xenserver con più grande memory locale?
  • 5 Solutions collect form web for “LUN e macchine virtuali”

    Penso anche che ti dobbiamo domandare alcune domande che ti aiuteranno a decidere quanti LUN desideri creare e quanti VM distribuire a ciascuno:

    1. Quali sono le norme per la conservazione e la fornitura di dati della mia organizzazione?
    2. Quale tipo di dati sarà presente in questo LUN (database, Web, solo sisthemes operativi)?
    3. Prendiamo in considerazione qualsiasi crescita dei dati o dei sisthemes (forse hai 3 server web, aggiungerai un quarto?) (Potresti avere 1TB di dati di database. Potrebbe potenzialmente crescere?)
    4. Quali sono gli obiettivi e gli obiettivi aziendali?

    Ad esempio, se ho un server di database fortemente utilizzato che ha una lunga politica di conservazione dei dati, creerò un LUN per i soli dati del database e forse metterò il sistema operativo VM in un secchio LUN che contiene altri VM non intrusivi / non pesanti .

    Ha senso?

    Non conosco nessuno che crea un LUN separato per each VM, non su Xen e non su nessun altro hypervisor. Non volete TOO molte VM per LUN (ho tendenza a limitare i miei datastores ESX a 500GB per assicurare che non molti possano andare in ciascuno) ma uno per LUN sarebbe solo una mal di testa massiccia. Se si dispone di 20 VM forse pensare a 4 o 5 LUNs e diffonderli attraverso di loro.

    È ansible eseguire il backup delle VM senza avere un LUN separato per ciascuno. Non c'è ragione per avere un LUN dedicato per VM, e francamente penso che sta chiedendo guai.

    Vale anche la pena di notare che dipende dal dispositivo di memorizzazione. Ad esempio, con SAN di NetApp, è ansible avere più LUN sullo stesso aggregato di disco, pertanto separando VM in più LUN non functionrà veramente se sono tutti in esecuzione sui medesimi dischi di rotazione. Considerate inoltre le opzioni di deduplicazione, normalmente basate su LUN, come fattore di raggruppamento LUN.

    Per echeggiare ciò che tutti gli altri hanno detto, è probabilmente meglio da una prospettiva di gestione a raggruppare come VM in LUN consolidati. Limitiamo i nostri LUN a 1 TB.

    Stai utilizzando NPIV per passare attraverso questi LUN alle macchine virtuali? In questo caso, ciò che stai facendo ha senso se hai un requisito particolare per farlo. (non hai elencato nessuna nella tua domanda)

    Se no, allora ciò che stai facendo non ha senso e ti morde nel lungo periodo quando stai cercando di gestirlo.

    La risposta di Chopper3: LUN e macchine virtuali è un buon consiglio a questo proposito.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.