Mapping ID NFS4

Attualmente utilizza il Nmap4 idmapping. Se aggiorni manualmente il file " / sys / module / nfsd / parameters / nfs4_disable_idmapping" sul server NFS su " N " e scompare la cache che l'UID e il GID vengono visualizzati correttamente sul client NFS. Il problema è il riavvio sembra cambiare questo file di nuovo a " Y "

La soluzione " cercare di applicare ID numbersci sul server: echo" opzioni nfs nfs4_disable_idmapping = 1 "> /etc/modprobe.d/nfs.conf e riavviare il server NFS " non sembra aiutare. Ho anche provato nfs4_disable_idmapping = 0

  • Disco condiviso nel moderno data center (SAN, virtualizzazione, ecc.)
  • Amazon EFS Mount da OSX
  • Server di Windows Server 2008 R2 per l'accesso anonimo NFS
  • Quando un server samba condivide la directory di assembly NFS4, i client di window non possono copiare il file. ERRORE: 0x80070021
  • supporti multipli della stessa condivisione NFS su un client?
  • Riavviare idmapd senza riavviare l'host?
  • Ritardo all'avvio di NIS e NFS fino a quando l'interface di networking è pronta per Fedora 17
  • Il supporto NFS montato all'interno di un altro supporto NFS scompare casualmente
  • Può essere inattivo per il assembly di NFS su diverse performance degli utenti del client
  • Sintonizzazione dello stack client / server NFS
  • Raccomandazioni: configurare uno stack NAS 10GbE per la memorizzazione della virtualizzazione
  • Le performance NFS di Linux rispetto alle altre FS
  • One Solution collect form web for “Mapping ID NFS4”

    Si specifica il module sbagliato. Quando si desidera configurare il server nfs, è necessario fornire l'opzione per il module nfsd :

    echo "options nfsd nfs4_disable_idmapping=0" > /etc/modprobe.d/nfsd.conf 

    Si noti che questo dovrebbe essere "opzioni nfsd" per il module server (non "opzioni nfs").

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.