Numero di processri logici per VM?

Ho un server (quad core) che esegue Windows Hyper-V Server 2008 R2 con due macchine virtuali guest di Windows Server 208 R2 Standard.

Ho notato che il numero di processri logici che imposta (sotto la pagina del processre ) le impostazioni predefinite per each VM, ma mi permette di scegliere qualsiasi cosa da 1 a 4 "processri virtuali" (o supponiamo che "processri logici").

Le mie domande sono: a) Questi processri "virtuali" / "processri logici" mappano direttamente i core della mia CPU quad-core Intel Q6600? b) Si consiglia di impostare il numero a 2 per entrambi i guest VM in questo caso? Ciò lascia sufficiente potenza CPU per l'host Hyper-V?

Insieme al potere di elaborazione, mi chiedo anche se / come posso riservare una certa quantità di RAM per l'host Hyper-V.

  • Eliminazione del potere del servizio Windows
  • Chiunque consiglia un programma per printingre più file HTML in una volta per gli utenti finali?
  • Webservers - Collegati ad AD o no?
  • Aggiornamento della versione di Windows Server su un server di Exchange
  • come get l'indirizzo MAC del computer remoto
  • Imansible eliminare il database SQL Server tramite la linea di command eseguibile
  • Come monitorare un file di registro di Windows in tempo reale?
  • Prestazioni di Windows Server 2012 R2 per i client Mac OS X (servizi di file)
  • 2 Solutions collect form web for “Numero di processri logici per VM?”

    È un compromesso. Dire che hai quattro nuclei fisici e due VM.

    Se si mappano due core virtuali in ciascuna VM, quindi each visitatore vedrà cosa aspettarsi. Vedrà due nuclei che prevede di avere il pieno controllo e più o less get questo. (Assumendo che il carico dell'host non sia elevato.) Non si confonde spesso lo scheduler dell'ospite con un caso in cui assegna un'attività a un nucleo prevedendo che l'attività sia eseguita immediatamente e invece l'attività non viene eseguita perché non esiste un nucleo fisico a disposizione. Tuttavia, se un ospite è freddo in CPU e l'altro è inattivo, due core saranno twiddling i loro pollici.

    D'altra parte, se si danno a ciascun ospite quattro core virtuali, ciascun ospite potrà utilizzare tutta la potenza CPU disponibile quando l'altro ospite e l'host non ne hanno bisogno. Tuttavia, quando c'è un carico da un'altra fonte, lo scheduler dell'ospite non otterrà il comportmento che prevede e alcune attività verranno avviate immediatamente e alcune non saranno in un modo che il programmatore dell'ospite non può facilmente aspettarsi e affrontare.

    La mia raccomandazione è generalmente di mettere come molti core fisici come avete in each VM che potrebbero mai avere bisogno di un sacco di CPU. L'exception sarebbe se si hanno VM che sono criticamente dipendenti dalla latenza. Vorrei anche ridurre il count di nucleo su qualsiasi VM "più piccolo" o "less importnte" che condividono una casella fisica con VM più critici.

    L'hypervisor assegna i core logici ai core fisici come parte della sua politica di pianificazione. Non esiste una mapping fissa a less che non lo crei specificamente. (Che non consiglio, tranne nel caso specifico in cui si desidera riservare un nucleo per una VM critica di latenza.)

    No, non esiste una mapping diretta di processre logico vs processre fisico … per-se … fondamentalmente un nuovo thread viene creato per each processre logico con l'affinità impostata su un particolare nucleo fisico … in modo che ciascun thread può consumare 100 % delle risorse su ciascun nucleo. Assegnare 2 macchine a tutti i 4 nuclei (2×4 logici) può essere una buona idea. Se le tue applicazioni sono cpu-intensive … o spawn un sacco di thread su entrambe le macchine … entrambi ritardare periodicamente l'attesa per l'altro finire … assegnazione di core dedicati per-istanza significa che ci saranno ritardi minimi di lancio attività a la CPU.

    Non puoi davvero dedicare una quantità specifica di RAM all'host … a parte la limitazione della quantità che gli ospiti possono consumare. Potete in altri frameworks virtuali … ma iper-v è il nuovo ragazzo sul block senza tutte le campane e fischietti dei vecchi tempi.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.