Perché il cambiamento di nome di computer richiede un riavvio in Windows?

Capisco che cambiare il nome host / computer per una macchina basata su Windows (Client o Server) richiede un riavvio. Mi rendo conto che una volta che il nome di un computer viene modificato, un nome di macchina in sospeso viene memorizzato nel registro di sistema e viene applicato al successivo avvio. Non sono stato in grado di trovare molte documentazioni tecniche per esattamente PERCHÉ questo era necessario.

Può qualcuno mi prego di indicare la giusta direzione sulle sfide tecniche dietro al motivo per cui un cambiamento di nome host non è completo senza un riavvio del sistema?

  • Come faccio ad eseguire un installatore .msi con privilegi elevati su Windows
  • Scolbind l'orologio locale dall'orologio del controller di dominio
  • Linux Admin richiede l'accesso a Windows Server PDC
  • Compatibilità del sistema operativo Windows NT
  • Qual è il massimo trasferimento teorico di trasferimento dati di NTFS?
  • Applicazione SMB File Transfer Manager per Windows?
  • Il comportmento di FSRM potenza
  • Alternativa a Windows RDP per i lavoratori remoti
  • 2 Solutions collect form web for “Perché il cambiamento di nome di computer richiede un riavvio in Windows?”

    Non è necessario riavviare immediatamente dopo la ridenominazione della macchina … semplicemente non aspettatevi che each servizio e function riprenda il nuovo nome.

    Le cose come le variables dell'ambiente di sistema vengono lette una volta, all'avvio del sistema. Se si modifica queste variables, i vari componenti di Windows non verranno ripristinati finché non vengono riavviati. Alcuni di questi componenti sono così profondamente integrati con il sistema operativo, potrebbe anche riavviare l'integer sistema operativo.

    Molti servizi e applicazioni Windows, sia quelli scritti da Microsoft che da parte di terze parti, che utilizzano il nome host del sistema, solitamente leggono una sola volta all'avvio e non lo leggeranno più.

    So che se stavo scrivendo un'applicazione che leggeva il nome host della macchina, sarebbe stato abbastanza sciocco di me per periodicamente sondarti solo se cambiasse.

    In un sistema operativo come Linux, vedi la stessa cosa. È ansible modificare il nome host senza eseguire il riavvio, ma è necessario riavviare alcune componenti molto basiche del sistema in modo da farli ricorrere al nuovo nome. Linux è più modulare di Windows, anche se Windows è andato molto a lungo in termini di modularità.

    Un modo per rilevare se un sistema Windows è in attesa di un'operazione di ridenominazione del computer è controllare il Registro di sistema. Se il contenuto di

    HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\ComputerName\ComputerName

    e

    HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\ComputerName\ActiveComputerName

    non sono gli stessi, il che significa che il sistema ha un'operazione di ridenominazione in sospeso che completa la prossima volta che il sistema si riavvia.

    Ecco uno script per aver ignorato il riavvio: https://gist.github.com/timnew/2373475

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.