Perché un Hyper-V VHD mostra ancora lo spazio su disco di 100% utilizzato dopo l'aggiunta di 20 Gig?

Hyper-V Host è 2012 R2 con diversi ospiti.

Il mio ospite primario è un server TFS che utilizza un 100G VHD. Non stavo davvero tenendo traccia di ciò che vicino e ad un certo punto il VHD ha colpito lo spazio di 100% utilizzato. Ho ampliato le size di 20G, ma lo spazio utilizzato rimane al 100%.

Quindi comincio a capire come risolvere il problema chiedendo perché i 20G che ho aggiunto non mi lasciano con spazio aperto sul VHD?

  • Virtualizzato pfSense 2.0.1 che influenza la connettività host Hyper-V? arp?
  • Esport o convertire VM Hyper-V in OVA / OVF
  • Può l'host Hyper-V unire un dominio di un controller di dominio della macchina virtuale su quello stesso host?
  • Cluster Hyper-V con failover - NETWORKING
  • Limitazioni Hyper-V
  • Installazione del controller di dominio su host Hyper-V
  • Il server Ubuntu 10.04 su Hyper-V Server R2 ha un'installazione e una row di command rigida
  • Il modo migliore per convertire una macchina virtuale esxi 3.1 a hyper-v 2012 r2?
  • 2 Solutions collect form web for “Perché un Hyper-V VHD mostra ancora lo spazio su disco di 100% utilizzato dopo l'aggiunta di 20 Gig?”

    Hai aggiunto spazio al VHD. Tuttavia, non è stata modificata la tabella delle partizioni su quel disco in modo che il file system sul disco possa utilizzare lo spazio aggiuntivo. Quindi, per l'OS ospite, sembra un disco con una partizione e uno spazio vuoto che potrebbe essere utilizzato per un'altra partizione. Puoi aggiungere un'altra partizione (che sarebbe una scelta strana) e poi formattare con un secondo file system, a quel punto vedrai due lettere di unità (se li utilizzi) e tutto lo spazio sarà disponibile. Oppure, più utile, è ansible estendere la partizione che esiste, a quel punto il file system esistente utilizzerà lo spazio aggiuntivo.

    Hai esteso il disco nella console Gestione disco nell'ospite? Se no, allora è per questo. È necessario espandere prima il VHD nelle impostazioni del VM e quindi è necessario estendere il disco nel sistema operativo guest.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.