Posizionare le macchine server in una stanza sotterranea relativamente umida durante l'estate?

La mia azienda ha circa 20 server che vogliamo operare in una stanza sotterranea, where la temperatura dell'integer anno va da 5 ° C a 28 ° C.

L'unica cosa che mi preoccupa è che in estate, il posto sarà relativamente umido, circa l'80% RH. Ciò causerebbe un grande impatto sulla stabilità dell'hardware in esecuzione 7×24 o ridurre la durata dei server?

  • costo dell'ora macchina in data center?
  • C'è un datacenter più sexy del "Pionen" della Bahnhof?
  • Buon principianti libri su banche dati?
  • Cosa significa "cross connect" in Datacenters?
  • Come colbind una stanza del server?
  • Rimosso Trust di vecchia dimensione. Ora il progresso (9.1D) non può aprire il file DB
  • Cose chiave da cercare in un centro dati
  • Quanto la logging avviene in Data Center?
  • 2 Solutions collect form web for “Posizionare le macchine server in una stanza sotterranea relativamente umida durante l'estate?”

    Ok, eccoci qui. Non sarei assolutamente interessato della temperatura IF che è consentita per le macchine, uguale all'umidità. I moderni server supportno fino a 47 gradi di temperatura ambiente e anche quelli vecchi sono costituiti da componenti che vengono utilizzati in gran parte anche nei server torre e consentono ambienti al di sopra di 30. Gli studi Intel e Google non mostrano che si verifichino cose cattive.

    Il più importnte è controllare ciò che i produttori consentono.

    Il problema è roba secondaria, MOSTLY USV – Le batterie potrebbero non piacere a questa temperatura.

    L'altro problema che si può avere è l'illusione su quale temperatura è. La stanza sotterranea può avere una temperatura bassa perché è schermata dal sole, ecc., Ma questo potrebbe non darti una grande quantità di dissipazione – in modo che si possa semplicemente riscaldare in MOLTO in fretta nel momento in cui emettete calore in esso. La mia stanza del server è nel seminterrato dei nostri uffici – bene, 1 metro sopra terra, 1,5 metri sotto. NICE camera fredda. 4 server e si riscalda. Perché? Perché è soprattutto freddo perché è isolato e il terreno è fresco, ma allo stesso tempo il calore non si dissipa in quantità. Per 20 server che LIKELY non funziona – si surriscalda la stanza senza componente di raffreddamento attivo, i quali devono essere fattori.

    Nel nostro caso ora stiamo installando l'aria condizionata e far scorrere il calore in eccesso nel sistema di riscaldamento domestico;) Abbiamo anche rimosso tutte le batterie dalla stanza (USV esterno grande installato) e aumenterà le temperature ambiente nella stanza del server fino a 40 gradi mentre sostituiamo i server. Ciò è ancora al di sotto di quello che il produttore o il nostro hardware lo permette (47 ambiente), ma renderà efficiente il raffreddamento QUITE efficiente – non abbiamo mai avuto quella temperatura esterna e raffreddamento con un lato esterno più fresco è più efficiente.

    Se avete bisogno di raffreddamento attivo, allora l'umidità non è comunque un problema se l'aria condizionata può rimuovere l'umidità.

    Quindi, la domanda principale è – quanta riscaldamento si crea, e che è direttamente il consumo di energia dei server. Supponendo che 200 watt per server si esegue circa 4kw. Che probabilmente è al di sopra della tua capacità di dissipazione.

    Così, l'intera cosa non è così facile da rispondere. Chiunque fissa la temperatura fino ad ora dimentica totalmente che la temperatura non è assoluta, è un equilibrio tra il calore emesso e la dissipazione all'ambiente. E la temperatura attuale potrebbe non avere significato nel momento in cui si aggiungono i server. È improbabile che tu possa aggiungere energia da 4kw a quella stanza senza entrare in un raffreddamento attivo di qualche tipo (e la sostituzione dell'aria è il raffreddamento attivo a less che non si riesca a creare il stream d'aria solo per il differenziale di calore, ma ciò richiede la costruzione dell'edificio in un modo molto speciale modo).

    Controllare le specifiche del server. Dovrebbero (o alless grandi OEM come Dell, HP e IBM) dotati di gamme operative per la temperatura e l'umidità.

    Tre cose però:

    1. Mettere i server in una stanza non controllata dal clima sembra una ctriggers idea in generale e non lo farei. Questa stanza specifica sembra incredibilmente brutta, come potrebbe anche essere una stanza di uccisione per l'elettronica.

    2. A 5 gradi centigradi e 80% di umidità, si incontreranno problemi con la condensazione e l'condensa dell'acqua sull'elettronica causerà danni all'hardware.

    3. A 28 gradi centigradi e 80% di umidità, questa stanza specifica sembra probabilmente surriscaldare la tua attrezzatura, che ne danneggerà o lo farà arrestare per evitare danni. La stanza sarà più calda a causa dell'elettronica in esecuzione in esso e senza un modo per dissipare il caldo supplementare che la marcia produce, è essenzialmente che crea lo stesso effetto di un forno.

    L'elevata umidità probabilmente comporterà problemi di calore, a causa della maggiore energia necessaria per riscaldare o raffreddare l'aria umida – occorrerà più tempo per riscaldarsi inizialmente, ma una volta che si riscalda, sarà molto più energia o tempo per raffreddarsi giù.

    Per quanto riguarda la discussione sulla temperatura che è stata sollevata nei commenti, qui c'è un thread più vecchio . Ed è tutto buono e buono da dire "Google fa [blah]", ma Google esegue anche un model di fallimento previsto su gadget a buon mercato, con molti milioni di dollari investiti nel loro software personalizzato per farlo funzionare. Quello che Google fa non è applicabile alla grande maggioranza delle situazioni. (Come chiedere circa l'esecuzione di 20 server in una sala non climatizzata che non è stata progettata con i server in mente, ad esempio.)

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.