Posso impostare l'inoltro condizionale per una zona DNS principale?

Se il mio dominio è ds.usepowershell.com, posso impostare un forwarder condizionale per usepowershell.com e non redirect le mie query interne (dal momento che tecnicamente, ds.usepowershell.com è un sottodominio di usepowershell.com)?

  • Errore DCdiag del controller di dominio - Imansible trovare un server di catalogo globale
  • Ricerca degli host di Ubuntu 12.04 estremamente lento
  • Il mio ISP ha compromesso il mio record di ricerca inversa DNS per un singolo indirizzo IP statico?
  • Impostare il record SPF su Amazon Route 53 con lo strumento cli53
  • Perché la radice di un dominio non può essere un CNAME?
  • Risposta DNS errata con CNAME e A Record contemporaneamente
  • Problemi di sicurezza comuni che si trovano come provider di hosting Linux (web)
  • Registrare SSH / Terminal nel video?
  • Dopo l'aggiornamento a apache wheezy non riesce ad avviarsi
  • Trovare l'aggiornamento dell'ultima volta è stato eseguito con apt-get
  • Gestire l'utilizzo complessivo della memory per i processi figlio
  • Gestire / etc / fstab quando si aggiorna linode da Xen a KVM
  • 2 Solutions collect form web for “Posso impostare l'inoltro condizionale per una zona DNS principale?”

    I server DNS sono autorevoli per ds.usepowershell.com, cioè where la loro autorità finisce. Le query per qualsiasi altro dominio, incluso il dominio padre, devono essere risolti sia mediante l'uso di spedizionieri (condizionale o altrimenti) o tramite i server di suggerimento di root.

    Quindi la risposta in poche parole è: Sì è ansible impostare forwarder condizionale per usepowershell.com.

    Non inoltra le query per cui esiste una zona locale e autorevole; i record autorevoli verranno utilizzati per rispondere invece di utilizzare il forwarder condizionale.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.