Problemi DNS quando si connette alla networking domestica tramite VPN

Ho recentemente abilitato le connessioni VPN alla mia casella di Windows Server 2008 R2 e, anche se posso collegarla semplicemente da Windows 7, non riesco ad accedere a niente in networking tramite il suo nome di dominio intranet. Idealmente vorrei accedere a queste risorse senza wherer utilizzare un FQN. Quali passi posso passare per verificare in Windows 7 perché non posso utilizzare i nomi di dominio del mio server DNS da tutta la VPN? Il suffisso DNS per la connessione VPN non viene specificato nella mia list di suffissi DNS quando faccio ipconfig /all

Mi scuso per essere così vago, quindi se ci sono ulteriori informazioni che posso fornire, ti prego di farmelo sapere e lo farò in una modifica o attraverso commenti.

  • Windows 10 non ottiene printingnti gpo distribuite
  • Grande timeout di ping sulla LAN
  • Implicazioni di avere IIS sulla macchina SQL Server 2008 R2
  • L'arresto del server 2008 R2 non ha abbastanza tempo per salvare tutti i VM di Hyper-V
  • Scelta tra Windows Server 2008 R2 e Windows Server 2008?
  • Spiegando "Applichi una volta e non ricorrere nuovamente" in inglese
  • Servizio di logging events non riuscito - errore 2
  • Come configurare ACL NTFS con l'enumerazione basata su Acces
  • 2 Solutions collect form web for “Problemi DNS quando si connette alla networking domestica tramite VPN”

    Che tipo di macchina utilizza per fornire indirizzi DHCP? In generale, è ansible specificare le opzioni DHCP 15 (suffisso di dominio DNS) e 119 (elenco di domini DNS) per popolare questi valori nella maggior parte dei client. Ecco come farlo su un server DHCP di Windows; se stai utilizzando qualcos'altro, puoi trovare le istruzioni per configurare quelle opzioni in linea.

    Se non sei interessato ad utilizzare il FQDN. È ansible impostare il record di host in c: \ windows \ system32 \ drivers \ etc \ hosts

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.