Qual è il formato image migliore, crudo o qcow2, da utilizzare come base per altri VM?

Sto utilizzando una baseimage e basata su quella creazione di molti VM. E ora voglio sapere che è meglio, qcow2 o crudo da utilizzare per un baseimage. Inoltre, puoi forse dirmi se c'è qualche vantaggio di utilizzare questa cosa di base, invece di clonare tutto il disco. La velocità può essere un fattore, ma in termini di efficienza c'è un problema nell'utilizzo di un baseimage e quindi nella creazione di VM utilizzando tale baseimage?

Modifica 1:

Ho eseguito alcuni esperimenti e ho ottenuto immettere qui la descrizione dell'immagineimmettere qui la descrizione dell'immagineimmettere qui la descrizione dell'immagine

Il primo è quando entrambi baseimage e overlay sono qcow2. Secondo Quando baseimage è crudo, ma l'overlay è qcow2 e nel terzo caso sto dando un'image del disco raw individuale ad each VM. Sorprendentemente, l'ultimo caso è molto più efficiente rispetto agli altri due.

  Setup sperimentale: 
 OS in baseimage: Ubuntu Server 14.04 64 bit.
 Sistema OS: Ubuntu 12.04 64bit
 RAM: 8 GB
 Processore: CPU Intel® Core ™ i5-4440 @ 3.10GHz × 4 
 Disco: 500 GB 

Sull'asse x: Numero di VM avviato contemporaneamente. A partire da 1 e incrementato fino a 15.

Sull'asse y: Tempo totale per il caricamento di "x" numero di macchine.

Dai grafici, sembra che dare l'image a disco completo a VM sia molto più efficiente rispetto ad altri 2 methods.

Modifica 2: immettere qui la descrizione dell'immagine

Questo è per il caso quando stiamo dando un'image grezzo individuale ad each VM. Dopo aver eseguito la scansione della cache, questo è il grafico. È quasi simile al sovrapposto rawimage + qcow raw.

Grazie.

2 Solutions collect form web for “Qual è il formato image migliore, crudo o qcow2, da utilizzare come base per altri VM?”

Per il tuo caso di utilizzo specifico (base image + sovraprinting qcow2), è preferibile utilizzare il formato RAW:

  1. È più veloce: poiché non ha metadati associati, è il più veloce ansible. D'altra parte, Qcow2 ha due strati di indirezione che devono essere incrociati prima di colpire i dati reali
  2. Poiché il livello di sovrapposizione deve essere un file Qcow2, non si perde la capacità di snapshot sempre utile (le immagini RAW non supportno gli snapshot da soli)

La scelta tra l'overlay di base + qcow2 o più copie complete dipende dalla tua priorità:

  1. Per performance assolute, utilizzare immagini RAW fallocate. Ciò ha il lato negativo di non supportre istantanea, nella maggior parte degli ambienti è un prezzo troppo alto per pagare
  2. Per la flessibilità e l'efficienza dello spazio utilizzano immagini basate RAW + sovrapposizioni Qcow2.

Comunque, ho trovato i file Qcow2 un po 'fragili.

Per la mia produzione di hypervisor KVM utilizzo fondamentalmente due diverse configurazioni:

  1. where le performance sono # 1 utilizzo i volumi LVM direttamente collegati alle macchine virtuali e utilizzo la function di snapshot LVM per eseguire backup coerenti
  2. where posso sacrificare alcune performance per una maggiore flessibilità, uso una singola, grande LVM sottile Provisioned Volume + XFS + RAW immagini

Un'altra possibilità è quella di utilizzare una normale volume LVM + immagini XFS + RAW. L'unico inconveniente è che le istantanee LVM normali (non sottili) sono molto lente e snapshoting un volume normale occupato LVM ucciderà le performance (per la durata dell'istantanea). In each caso, se si intende utilizzare solo uno sporadico utilizzo di istantanee, questa può essere la scommessa più semplice e sicura.

Alcuni riferimenti:
Slot di KVM I / O su RHEL 6
Le performance di storage KVM e la prellocazione Qcow2 su RHEL 6.1 e Fedora 16
Le performance di storage e le impostazioni di cache di KVM su Red Hat Enterprise Linux 6.2
Il volume sottile di LVM ha spiegato

Si prega di qcow2 …. se si utilizza linux è ansible utilizzare raw e get gli stessi vantaggi di qcow2 quanto riguarda la dimensione va.

Se il file system support i fori (ad esempio in ext2 o ext3 su Linux o NTFS su Windows), solo i settori scritti riserveranno spazio.

https://docs.fedoraproject.org/en-US/Fedora/18/html/Virtualization_Administration_Guide/sect-Virtualization-Tips_and_tricks-Using_qemu_img.html

Raw Formato image disco Raw (impostazione predefinita). Questo può essere il formato più veloce di file. Se il file system support fori (ad esempio in ext2 o ext3 su Linux o NTFS su Windows), solo i settori scritti riserveranno spazio. Utilizza qemu-img info per get la dimensione reale utilizzata dall'image o ls -ls su Unix / Linux.

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.