Qual è la pronuncia più utilizzata della directory Unix / etc?

Qual è la pronuncia corretta della directory /etc ? Oppure, se non esiste un modo "corretto" di definirlo, qual è la pronuncia più diffusa?

Di solito dico i nomi delle lettere esplicitati: "ee-tee-see", ma sono acutamente consapevole che molte altre persone lo chiamano "et-see" (a rimessa con Betsy).

  • Imansible avviare Java, errore: Imansible riservare spazio sufficiente per il mucchio dell'object
  • Quale query sql utilizza così tanto CPU?
  • Come faccio a scorciatoia e non digitare "python"?
  • Identificare i file modificati in * nix webserver
  • iptables (stabilito, regola correlata)
  • Impostare il fuso orario UTC in un'installazione automatica
  • Spostare i file dal volume e riaccenderlo conservando tutti gli attributi?
  • Creazione di un VPN basato su UNIX: puntatori, linee guida e insidie?
  • 6 Solutions collect form web for “Qual è la pronuncia più utilizzata della directory Unix / etc?”

    Slash ee tee cee ma non c'è un vero e proprio "corretto" modo. Ricordo la prima volta che ho parlato con un americano su "contanti" su un router di contenuto, sono diventato molto confuso e poi ho capito che intendeva "cache"

    è solo culturale!

    Non ho mai sentito nessuno che lo pronunciasse diverso da 'eee-tee-see'.

    Lo chiamo "et cetera" me stesso.

    Nessun altro lo chiama "etts", come nel suono della prima sillaba di "eccetera"?

    Ho sempre detto "etsee" anche se "et cetera" è quello che dico per la frase latina.

    La maggior parte delle persone qui sono sbagliate. Andare alla fonte appropriata e ascoltare la clip audio:

    http://www.merriam-webster.com/dictionary/et%20cetera

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.