Qual è l'utilizzo di INODE e posso ridurlo?

Il mio webserver continua a darmi il backup dell'errore fallito a causa dell'alto utilizzo di INODE … Che cosa è questo e come posso impedirlo?

  • Come si ripete quando il provider di hosting perde tutto?
  • Errore DNS - il pannello di controllo del dominio accetta solo url come dns
  • Windows / IIS Hosting :: Quanto è troppo?
  • Quali alternative gratuite CPanel e alternative WHM consigliate / usate?
  • Come spiegare l'installazione di Django / Python a Python-newbie che esegue un server IIS condiviso
  • Apache gzip configuration
  • Quale alternativa è presente a Nginx che support http mantenendovi tra i backend?
  • Le opzioni di mantenimento non funzionano su Linux per una connessione in output
  • mantenere viva e persistente la connessione ssh durante la commutazione delle connessioni di networking
  • Mantenere vivo un script Python dopo aver lasciato il client SSH?
  • Proxy per mantenere viva la connessione con API
  • opzione http-server-close su HAProxy haproxy-1.5-dev19 provocherà la connessione: chiudi l'intestazione inviata in risposta
  • 2 Solutions collect form web for “Qual è l'utilizzo di INODE e posso ridurlo?”

    Per sovrastimare, un inodo è una voce nel database del filesystem. Un inodo può rappresentare, tra l'altro, una directory o un file. Se hai esaurito gli inode, probabilmente hai troppi file nel tuo volume. Se ansible, eliminare alcuni file o spostarli in un altro volume. Un'altra opzione potrebbe essere quella di tarare o comprimere un gruppo di file in un file.

    Vedere https://unix.stackexchange.com/questions/26598/how-can-i-increase-the-number-of-inodes-in-an-ext4-filesystem

    In un file system in stile Unix, un nodo di indice, informalmente indicato come inodo, è una struttura di dati utilizzata per rappresentare un object file system, che può essere una delle diverse cose, tra cui un file o una directory.

    Wikipedia

    È ansible controllare l'utilizzo di inode con il command

    df -i 

    Utilizzare questo command per trovare quale cartella principale ha un numero insolitamente elevato di file

     for i in /*; do echo $i; find $i |wc -l; done 

    Quindi ripeti con la cartella che sembra troppo grande:

     for i in /home/*; do echo $i; find $i |wc -l; done 

    È ansible eliminare le cartelle contenenti troppi inodes. AVVERTENZA: Assicurarsi che questi file non siano importnti prima di eliminare qualsiasi cosa!

    Controllare nuovamente con 'df -i' se l'uso di inode è sceso.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.