RemoteApp / Seamless RDP Server Linux

Mi stavo chiedendo se esista un'implementazione di Seamless RDP per i server Linux, preferibilmente Debian o simili, dando il risultato e l'esperienza di RemoteApp di Microsoft. Naturalmente con le applicazioni Linux, ho menzionato RemoteApp solo per il confronto.

Non voglio solo avanzare X con SSH. Per quello che so, X inoltro su SSH non è la cosa migliore. Inoltre voglio evitare VNC come è abbastanza inefficiente e non voglio l'integer desktop. Sto cercando la stessa integrazione che offre RDP / RemoteApp di Microsoft.

Lo scenario è un potente server Linux con molto RAM e un limite molto limitato sia nel client Windows RAM che CPU. Quindi quello che voglio è sfruttare le risorse del server eseguendo il duro lavoro su di esso e mostrando solo la GUI, come se fosse installata localmente, nel client.

Ho cercato un po 'e la cosa più vicina che ho trovato era un client RDP per Linux, che consente di utilizzare RemoteApp da un server Windows. Ma, come ho detto, voglio servire applicazioni Linux a un client Windows.

Ultimo ma non less importnte, c'è una soluzione che consente l'elaborazione della GPU sul lato server? L'utilizzo di RDP sui server di Windows chiude sempre il driver reale e funziona con quello virtuale, ad exception di RemoteFX.

È OK se questo è ansible con altre cose, non RDP.

Grazie!

  • Come utilizzare IPMI in Windows?
  • Quale software desktop remoto ha l'inoltro di applicazioni (window senza soluzione di continuità) solo supporto?
  • Escapare spazi in un path remoto quando si utilizza rsync su una connessione remota SSH
  • Perché non è ansible utilizzare due telecomandi per rsync?
  • Rimuovere Server 2012 Remote Access Server
  • Quale metodo posso utilizzare per gestire centinaia di VPN / connessioni remote a server esterni alla networking?
  • come eseguire il backup di un account di scambio remoto ospitato a distanza?
  • Aggiornamenti di sistema per molti server
  • One Solution collect form web for “RemoteApp / Seamless RDP Server Linux”

    Ho cercato questa stessa cosa (l'integrazione di applicazioni remote unix con il desktop di Windows) e la breve risposta è "beh, tipo".

    Se sei in linea con il server, puoi utilizzare lo spostamento X normale in stile XDMCP o specificare semplicemente il DISPLAY per essere direttamente sul server desktop X e avviare applicazioni su un server X11 sul lato client come Xming. Quest'ultimo è quello che mi ritrovo facendo più spesso.

    Per quanto posso dire, non esiste un framework di integrazione delle applicazioni senza soluzione di continuità che utilizza VNC. Il protocollo RFB di VNC è molto efficiente nel trasferire dati di visualizzazione, ma non fa molto di niente altro; nessuna sincronizzazione tampone copia / incolla, nessun trasferimento di file, nessun audio e nessuna integrazione di gestione delle windows.

    Se si dispone di un'elevata latenza tra la sorgente e la destinazione, NX è un tipo di metodo di cache e di compressione sopra X11 che può eliminare notevolmente la latenza percepita e ridurre la width di banda. NX support una modalità senza soluzione di continuità nella sua workstation ei prodotti più alti, che chiamano "Floating Window Mode", ma che non è disponibile nelle versioni libere di NX per la mia conoscenza.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.