Ricerca di replica di storage Hyper-V

Sto progettando un cluster di Hyper-V R2 da 2 host con 6-10 ospiti memorizzati su un dispositivo SAN iSCSI SMB (probabilmente Promise VessRAID). Farò alless due dei dispositivi SAN e devo eliminare l'archiviazione da un solo punto di errore. Idealmente, questo richiederebbe un failover in tempo reale per l'archiviazione, come il clustering di failover di Windows fa per gli host.

Questo progetto verrà utilizzato in circa sei dei nostri siti e vorrei permetterci di creare un cluster al sito di colocation e replicare i VM di each sito per DR. (Idealmente un cluster live multi-site, ma un'importzione manuale dei VM sarebbe bene per questo tipo di DR.)

Gli strumenti che vengono forniti con SAN aziendali, come EMC e NetApp, sembrano gli elementi più utilizzati per un cluster Hyper-V, ma non posso permettermi i loro prezzi con il mio budget. Fuori di loro, i due strumenti che sembrano più comuni per la replica di storage Hyper-V sono SteelEye (ora SIOS) DataKeeper Cluster Edition e Double-Take Availability.

In origine, ho intenzione di utilizzare il volume di condivisione cluster (CSV), ma sembra che il supporto per la replica sia inaccessibile o nuovissimo in entrambi questi prodotti. Sembra che i CSV siano supportti in Double-Take 5.22, vedere questa discussione , ma non credo di voler eseguire qualcosa di nuovo nella produzione.

Al momento, sembra che l'opzione migliore per me non è implementare CSV, implementare una sorta di replica di archiviazione e aggiornare a CSV in una data successiva una volta che le replicazioni siano più mature. Mi piacerebbe avere una migrazione in diretta e CSV non sono necessari per la migrazione in diretta se usi un LUN per VM, quindi immagino che questo sia quello che farò.

Preferirei attenermi a utilizzare gli strumenti e le funzionalità di Microsoft Windows Server e Hyper-V quanto più ansible. Da questo punto di vista, SteelEye sembra più attraente di Double-Take perché rendono disponibili i volumi di DataKeeper al gestore di cluster di failover e quindi il clustering di failover è configurato e gestito tramite gli strumenti nativi di Microsoft. Double-Take dice che "gli host Hyper-V cluster non sono supportti", e sembra che Double-Take Availability sia ciò che viene utilizzato per il clustering effettivo e il failover.

Qualcuno sa se uno di questi strumenti di replica funziona con più di due host nel cluster? Tutte le informazioni che posso trovare sul web usano solo due host nei loro esempi.

Ci sono strumenti migliori di SteelEye e Double-Take per fare ciò che sto cercando di fare, cosa che elimina l'immagazzinaggio come singolo punto di fallimento? Neverfail, AppAssure e DataCore sembrano offrire una funzionalità simile, ma non sembrano essere così popolari come SteelEye e Double-Take.

Ho visto che alcune persone suggeriscono di utilizzare il software Starwind iSCSI SAN per l'archiviazione condivisa, che include la replica (e la replica CSV a quella). Ci sono un paio di motivi che non ho considerato seriamente questo path:
1) La società per cui lavoro è esclusivamente un negozio Dell e Dell non dispone di server con cui posso confezionare con più di sei dischi SATA da 3,5 ". 2) In futuro, potrebbe essere consigliato per noi non essere bloccati un particolare marchio o tipo di archiviazione e software di replica di terze parti consentono di replicare in dispositivi di storage eterogenei.

Sono abbastanza nuovo per iSCSI e clustering, quindi per favore fathemes sapere se sembra che sto progettando qualcosa che va contro le pratiche migliori o che si affaccia / manca qualcosa.

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.