Rinomina la cartella Junk nel server IMAP wherecot

Essendo inglese, trovo i termini "Trash" e "Junk" confusi perché significano sostanzialmente la stessa cosa. Voglio rinominare queste cartelle sul mio server IMAP Dovecot a "Eliminato" e "Spam" rispettivamente perché questi termini significano di più.

Così ho cambiato 15-mailboxes.conf come questo, invece di definire la cassetta postale Junk :

 mailbox Spam { special_use = \Junk auto = subscribe } 

e allo stesso modo per Trash to Deleted.

Sto assumendo \Junk è una parola magica e non dovrebbe essere cambiato. Ho anche cambiato i miei script di setaccio per redirect la posta ai nuovi nomi di directory. Ho anche rinominato le cartelle esistenti nel filesystem, Junk to Spam ecc.

Quando riavvii Dovecot e connetti un client IMAP (Outlook 2013 in questo caso) Dovecot crea ancora le vecchie cartelle denominate e quelle nuove. Quindi abbiamo "Junk" e "Spam". "Junk" è appena creato e vuoto.

Come sopprimere questo comportmento? Voglio solo "Spam" e "Deleted" per conto proprio.

Qui lo spazio dei nomi delle caselle di posta

 namespace inbox { #mailbox name { # auto=create will automatically create this mailbox. # auto=subscribe will both create and subscribe to the mailbox. #auto = no # Space separated list of IMAP SPECIAL-USE attributes as specified by # RFC 6154: \All \Archive \Drafts \Flagged \Junk \Sent \Trash #special_use = #} # These mailboxes are widely used and could perhaps be created automatically: mailbox Drafts { special_use = \Drafts auto = subscribe } mailbox Spam { special_use = \Junk auto = subscribe } mailbox Deleted { special_use = \Trash auto = subscribe } # For \Sent mailboxes there are two widely used names. We'll mark both of # them as \Sent. User typically deletes one of them if duplicates are created. mailbox Sent { special_use = \Sent auto = subscribe } # If you have a virtual "All messages" mailbox: #mailbox virtual/All { # special_use = \All #} # If you have a virtual "Flagged" mailbox: #mailbox virtual/Flagged { # special_use = \Flagged #} } 

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.