Riutilizzare i nomi in uno schema di denominazione

Come si sentono le persone a riutilizzare i nomi in un regime di nomi? Se si sostituisce un computer se il nuovo computer prende il nome del vecchio computer? Se si utilizza nuovamente i nomi, si attende finché non si esauriscono i nomi prima di riutilizzarli? Dovrebbero i nomi seguire i computer oi loro ruoli?

  • Servername Secure Connection - Partita allentata
  • Definizione del nome di dominio completo
  • Syslog-ng come get nomi a dominio invece di indirizzo IP
  • Il nome host di Ngrok aggiunge cname al sottodominio
  • Risolvere il nome host senza FQDN
  • Come posso modificare il nome host del mio server?
  • Imansible ssh nel server Ubuntu usando <servername> .local (in un server ma non nell'altro)
  • Stesso IP su molti sisthemes in diversi ambienti
  • 9 Solutions collect form web for “Riutilizzare i nomi in uno schema di denominazione”

    Di solito penso che sia meglio non riutilizzare i nomi.

    Ecco un esempio. Se si passa dal server 'aardvark', in seguito sostituirlo con un nuovo server e successivamente trovare un programma che fa riferimento aardvark che non riesce, non si sa se è un problema con il programma o con il nuovo aardvark . Se invece hai chiamato il nuovo server 'aaron', sai immediatamente che è il programma che ha bisogno di guardare. D'altra parte, se il programma dice "aaron", allora sai che è qualcosa su aaron.

    Un altro esempio è nel process di migrazione.

    Plug in aaron, installarla e far funzionare i servizi. Quindi prendi il tuo alias di nameservice per each servizio, e li sposta da aardvark a aaron, e prova che funziona bene. Alla fine della giornata, puoi lasciare entrambe le macchine in esecuzione finché non sarai felice che sia giusto ritirarsi definitivamente in aardvark.

    Questo è uno dei motivi per cui l'uso di nomi significativi o freddi è una ctriggers idea in generale. Se avessi nominato le tue caselle foo01 , foo02 , foo03 , …, fooNNN non avresti mai sviluppato alcun tipo di attaccamento ai tuoi nomi o schemi di denominazione.

    Il concetto di "esaurimento dei nomi" mi sembra completamente estraneo.

    Fornire un esempio di come ciò possa succedere?

    Personalmente non mi piace riutilizzare i nomi. Mi sono imbattuto in server in cui sono chiamati foo, poi qualcuno acquista un altro per cluster con esso, e diventa foo01 e foo02.
    Questo mi sembra inutile.

    Non mi piace anche riutilizzare i nomi per le sostituzioni, diciamo che la barra muore e quella nuova viene chiamata barra.
    Forse è un cattivo karma?

    Nomi di workstation: non riutilizzare mai. Abbiamo una convenzione di denominazione che include l'anno e il mese in cui è stato acquisito un PC, quindi quando una macchina viene sostituita con quella più recente, il nuovo avrà sempre un nome diverso. (Personalmente, odio compreso il nome dell'utente come parte di un nome di PC, in quanto significa che devi rinominarlo per spostarlo in una persona diversa, cosa che avviene abbastanza frequentemente per noi.)

    Nomi dei server: in un paio di casi, abbiamo riutilizzato questi, ma cerchiamo di evitarlo. Abbiamo avuto parecchie macchine che sono state sostituite con quasi duplicati e abbiamo mantenuto questi nomi. Altrimenti, abbiamo una convenzione di denominazione molto generica, quindi non ci interessa se un server sia forv-sdc-01 o forv-sdc-17

    Un motivo per non riutilizzare i nomi è continuare a conoscerne come configurare le applicazioni ei servizi quando cambia un nome host, ovvero verifica che questo non sia un problema (e correggerlo se si prova ad essere uno!) .

    Ad esempio, qualsiasi applicazione dipendente da un host chiamato dovrebbe probabilmente essere configurata contro un servizio generico CNAME e non un nome host specifico – ma questo potrebbe non essere considerato o preso in considerazione finché non viene visualizzato questo tipo di problema e alcuni servizi come SSL potrebbero non essere persino permettere questo o richiedere una routine manuale per essere in atto per each futuro cambiamento di nome.

    Soggiornare avanti e evitare questi problemi provocando e fissandoli e / o documentandoli in circostanze controllate sarebbe fondamentale per essere proattivi e progettare un ambiente robusto e modulare ^^

    Nel mio vecchio lavoro, abbiamo chiamato i desktop in modo generico e non abbiamo riutilizzato i nomi. La convenzione era department_numbertypexyz (where il tipo era una qualche lettera di descrizione di quello che era: MO per ufficio principale, BUSOF per ufficio business, CLASS per aule, ecc.). I server e le macchine Linux hanno ottenuto dei nomi host "cool", che generalmente si sono ritirati quando la macchina è stata sostituita.

    In generale, penso che sia meglio in un ambiente medio-grande associare nomi con le macchine e ritirarli insieme. Un CNAME nel DNS può essere utilizzato per indicare i servizi alla macchina giusta. In questo modo, la macchina utilizzata per eseguire http://www.example.com può essere utilizzata per eseguire syslog.example.com senza wherer essere confusi sul motivo per cui il server web non è più in esecuzione su www.

    Per le piccole installazioni, come l'uso domestico, fai quello che vuoi. Il mio schema di denominazione in casa ha cominciato con i luoghi che ho visto i tornado, e quando quello andava a secco, ho cominciato a usare città memorabili da corse di caccia alle tempeste. Non riuso i nomi, ma questa è una preferenza personale.

    TL; DR: lega i nomi a macchine specifiche e utilizza cnames generici per i servizi.

    Sono d'accordo con le altre risposte per la modifica dei nomi. Se stai riscontrando un problema per decidere cosa rinominare la nuova macchina, sembra più di un problema con l'immaginazione di un problema di migrazione.

    Penso che dovresti riutilizzare i nomi se la macchina è collegata ad un utente.
    Ad esempio, denominiamo i nostri computer utilizzando il nome completo della persona che è l'utente primario. Ciò consente di trovare facilmente il computer e di connettersi ad esso per la diagnostica ecc. Inoltre, non richiede di camminare l'utente tramite cmd -> ipconfig per get l'indirizzo IP. Inoltre, rende l'inventario una brezza.
    Per i server, non è presente alcun allegato al nome a less che gli utenti non siano abituati ai nomi dei routes UNC … Quanti utenti utilizzano regolarmente i routes UNC?

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.