rsync per il backup considerato pericoloso?

Nel nostro gruppo di ricerca abbiamo la necessità di salvare i dati acquisiti sullo scanner MRI in modo da preservare qualsiasi scansione acquisita (anche se i dati potrebbero essere cancellati dallo scanner a causa dello spazio o di altri motivi). Chiamiamo questo nostro volta .

Per memorizzare nella volta , una macchina separata nfs monta la partizione dati dello scanner e copia i dati sul proprio disco rigido di backup locale:

rsync -au /nfsmount/data /pvbackup-vault >> $LOGFILE 

La mia domanda è: è sicuro? I nostri dati vengono talvolta riprocessati, dopo essere stati trattati una volta. Quindi voglio la bandiera -u.

Per i dati reali (sacri) posso prevedere un problema: i file sullo scanner vengono sovrascritti a causa di un errore / errore / circostanza imprevedibile e quindi i dati nel vault verranno sovrascritti. Non sono sicuro di come proteggere da questo. Da un lato vorrei consentire che i dati vengano rielaborati forse anche ri-acquisiti dall'altra parte vorrei creare una volta che sia immune ai cambiamenti futuri, alless sul lato dei dati. Devo bandiere queste circostanze e gestirle manualmente? Noioso.

Nota: ho una strategia incrementale differente (rsnapshot) in atto per proteggere dall'errore utente che consente il ripristino dei dati cancellati / modificati involontariamente raggiungendo un certo numero di ore / giorni / settimane / mesi.

Nota2: Forse dovrei citare che abbiamo a che fare con ca 250GB attualmente e circa 10GB per settimana nuovi dati acquisiti. Così, i DVD sono fuori come alternativa …

  • Cygwin rsyncd invia troppi nomi di file
  • Possibilità di ottimizzazione WAN per traffico SSH
  • Eseguire script rsync da cron ... non riconoscendo il parametro -max-size
  • Distriggers la ricerca inversa nel demone rsync
  • Come mantenere più server in sintonia file saggio?
  • Dite a Rsync di ignorare il file corrente durante il trasferimento?
  • rsync pull ignora la mia umask, perché?
  • Come posso sincronizzare automaticamente i file sul mio CentOS VM?
  • 2 Solutions collect form web for “rsync per il backup considerato pericoloso?”

    Stai facendo la prima parte a destra, estraete i dati dello scanner hardware nel caso in cui qualcosa succeda. La seconda parte dovrebbe essere quella di eseguire dei backup della posizione di backup di intermediario. In altre parole, dovresti impostare un lavoro rsync secondario in un altro luogo di rest / backup finale o avere effettivamente un programma di backup in arrivo e prendere una copia periodica per uno scopo più permanente / archivistico.

    Spesso si farà due cose per preservare i dati …

    1. Prendi il disco immediato su disco (scanner con rsync)
    2. Prendi un disco di backup di archiviazione su nastro o altri methods più recenti solo un altro disco a disco o disco a meccanismo web.

    Questo assicura che i tuoi dati dello scanner siano protetti e che tu abbia archivi a lungo termine di tutto ciò che accade. Trattare il disco su disco come backup temporaneo fino a completare l'esecuzione dell'archiviazione, l'archivio è sacro.

    rsync con l'opzione -link-dest potrebbe essere utile. Crea una directory per each backup eseguito. I file che sono invariati rispetto all'ultima esecuzione sono collegati in modo duro alle versioni già presenti. Quindi hai una normale struttura di cartelle normale da each esecuzione (puoi navigare direttamente attraverso di essa) senza duplicare i dati inalterati.

    Utilizzo i seguenti frammenti di> 1 TB da anni per i backup quotidiani. un linux-gui-tool che utilizza rsync in questo modo è backintime http://backintime.le-web.org/

     #!/bin/bash # when saving this as "rsync-history" call it with arguments # sh rsync-history user@host-to-be-backed-up:/directory-on-host/ where-to-save-the-backup/ source=$1 target_fileprefix="$2""$source" #keep N generations bigger=100 rm -vrf "$target_fileprefix""$bigger" #move 1 to 2, 2 to 3... while [ $bigger -gt 0 ] do smaller=$(($bigger-1)) mv -f "$target_fileprefix""$smaller"\ "$target_fileprefix""$bigger" 2>>/dev/null bigger=$(($bigger-1)) done mkdir -p "$target_fileprefix""0" rsync \ -a --whole-file --delete \ --link-dest=$target_fileprefix"1"/. $source. $target_fileprefix"0"/. 
    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.