Segnalazione dell'uso critico del disco con il tessuto

Ad esempio, abbiamo circa 50 server.

Diciamo che vorrei essere in grado di vedere se uno di essi si avvicina al riempimento di una partizione. Posso fare un task che gestisce df -h su ciascuno di essi, ma l'output è molto verboso.

Vorrei essere in grado di catturare l'output, di elaborarlo e di restituire solo i server che sono oltre X%

C'è qualche modo per farlo con il tessuto?

  • Tessuto usato per lavorare con chiavi ssh, ma non più
  • Aggiornamento rolling con burattino, materiale o tessuto
  • Soluzione per l'installazione di pip installare -E
  • Daemon non può essere avviato da script di stoffa o su avvio - solo in modo interattivo
  • Installazione del tessuto su CentOS 6
  • Perché il assembly non deve essere montato correttamente quando viene eseguito in remoto (via tessuto)?
  • Può essere utilizzato il tessuto per la distribuzione automatica da GitHub?
  • Può usare capistrano o tessuto per configurare un server da zero?
  • One Solution collect form web for “Segnalazione dell'uso critico del disco con il tessuto”

     $ cat fabfile.py from fabric.api import * def crit_disk(warn=80,crit=90): x = run("df -hP | awk 'NR>1{print $1,$5}' | sed -e's/%//g'") drives = dict([y.split() for y in x.split('\n')]) for drive,percent in drives.iteritems(): if warn<int(percent)<crit: print("WARN: %s at %d%%" % (drive,percent)) if int(percent)>crit: print("CRIT: %s at %d%%" % (drive,percent)) 

    Questo è un rapido tentativo di mostrare come si potrebbe utilizzare il tessuto per questo.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.