Server DNS – 2 domini – 2 server DNS – Replica DNS tra due domini in 1 LAN

Abbiamo 2 DOMINI (x.local e y.local) con entrambi gli ambienti AD e DNS propri.

Come posso colbind le zone di ricerca DNS da entrambi i server DNS a vicenda? Quindi, quando un client di un dominio può risolvere i nomi DNS dall'altro dominio con manualmente deve aggiungere A-record da entrambi i DNS / domini nella zona di ricerca avanzata.

  • PowerDNS e uno strano NXDomain
  • Cosa c'è di sbagliato nella mia configuration DKIM? Sto ottenendo tutto fallisce
  • Cosa avrebbe causato il nome per submit centinaia di risposte false?
  • Multi-query più tipi di record DNS contemporaneamente
  • I siti web vengono ingannati dalla pagina di parcheggio
  • Come posso modificare automaticamente il record DNS A per puntare il mio sito a un server secondario in caso di guasto?
  • Entrambi i server DNS hanno connettività IP con l'altra.

  • Perché il mio NS registra ns.mysite.com.mysite.com?
  • Chiarimento del perché i file di zona DNS richiedono record NS
  • Come faccio a modificare il DNS inverso su Google Cloud Compute?
  • Qual è la syntax dell'indirizzo email con un punto dietro? nel file di zona DNS, SOA rr
  • Perché devo scappare? con \ in un record DNS DKIM?
  • Wildcard Sub-dominio di sotto-dominio
  • 2 Solutions collect form web for “Server DNS – 2 domini – 2 server DNS – Replica DNS tra due domini in 1 LAN”

    Hai qui un paio di opzioni:

    Opzione 1: È ansible creare zone secondarie. Sul server che ospita x.local creare una zona secondaria per y.local quindi ripetere l'altro modo. se lo fai allora dovrai permettere il trasferimento di zona da una zona all'altra dalla scheda di trasferimento di zona

    Opzione 2: è ansible creare una zona stub su ciascuno. Sul server che ospita x.local creare una zona di stub per y.local quindi ripetere l'altro modo aggiungendo una zona stub per x.local sul server che ospita y.local

    Opzione 3: è ansible creare forwarder condizionale su ciascuno. così sul server che ospita x.local è ansible creare un forwarder condizionale per y.local quindi ripetere per il server che contiene y.local

    https://technet.microsoft.com/en-us/library/hh831667(v=ws.11).aspx

    Impostare forwarder condizionale da ciascun dominio all'altro.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.